Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 23 NOVEMBRE 2017
Friuli Venezia Giulia
segui quotidianosanita.it

Friuli Venezia Giulia. Verifiche 2014. Tutte le Asl raggiungono gli obiettivi tranne Gorizia

La verifica basata sul 2014 serve a determinare la corresponsione della quota integrativa al trattamento economico annuo dei direttori generali. Al top l’Asl Trieste con il 90% di obiettivi raggiunti. Unica nota stonata Gorizia in quanto il bilancio è stato chiuso con il risultato negativo e pertanto la quota integrata non sarà corrisposta.

19 NOV - “Con una valutazione di oltre il 90% è l'Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste a registrare la percentuale più alta di obiettivi raggiunti nel 2014 tra le aziende e gli istituti sanitari del Friuli Venezia Giulia”. E' quanto emerge dalla relazione approvata oggi dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alla Salute, Maria Sandra Telesca.
 
“L'esame – riporta una nota - è riferito agli obiettivi che la Giunta ha fissato per l'anno 2014 a 11 enti del Servizio sanitario regionale. La verifica, che serve a determinare la corresponsione della quota integrativa al trattamento economico annuo dei direttori generali, è stata curata dalla direzione centrale Salute, Integrazione socio sanitaria, Politiche sociali e Famiglia.”
 
Dal dettaglio delle percentuali raggiunte, tutti hanno raggiunto almeno la soglia dell'80%, con il picco del 90,71 % registrato dall'integrata di Trieste. Il secondo miglior risultato è dell'Azienda n. 3 Bassa Friulana"(88,57 %), cui seguono la n. 4 Medio Friuli (87,86 %), l'Azienda ospedaliera Santa Maria degli Angeli di Pordenone (86,78 %), la n. 3 Alto Friuli, la n. 1 Triestina"(84,86 %), la n. 6 Friuli occidentale (82,32 %), l'IRCCS Burlo Garofolo di Trieste (82,14 %) e infine l'Azienda ospedaliera universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine e il CRO di Aviano (entrambi all'80%).

 
Non è invece presente il dato valutativo per l'Azienda n. 2 Isontina “in quanto il bilancio della stessa è stato chiuso con il risultato negativo. Pertanto la quota integrata non sarà corrisposta”.

19 novembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Friuli Venezia Giulia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy