Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 25 SETTEMBRE 2017
Friuli Venezia Giulia
segui quotidianosanita.it

Spoil system. Scontro Opposizione-Giunta su nomina direttore della Fondazione Aquileia

Per il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Riccardo Riccardi, l’incarico affidato per 5 anni a Cristiano Tiussi rappresenta un “vero e proprio blitz in vista della fine della legislatura”. L’assessore Telesca replica: “Le nomine si fanno per competenza, non appartenenza. Importante garantire la continuità nella direzione delle aziende”.

12 LUG - E’ scontro, in Friuli Venezia Giulia, tra Forza Italia e la Giunta per la nomina, per i prossimi 5 anni, del sindaco di Bagnaria Arsa, Cristiano Tiussi, a Direttore della Fondazione Aquileia.

“Un vero e proprio blitz in vista della fine della legislatura”, sostiene il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Riccardo Riccardi. “Se questo è il metodo che la Giunta intende seguire per le altre nomine chiave della Regione, penso ad esempio alla sanità (dove pare questo stia avvenendo), sappia che ad aspettarla troverà le nostre barricate”, conclude il consigliere, che con gli altri capigruppo di Opposizione, Renzo Tondo (Autonomia Responsabile), Alessandro Colautti (Alternativa Popolare), Claudio Violino (Gruppo Misto) e i consiglieri Luca Ciriani (Fratelli d'Italia/AN) e Barbara Zilli (LN), ha convocato una conferenza stampa per chiedere il rispetto dello spoil system nelle nomine negli enti regionali. Tondo: “Nominare direttori della sanità con mandato superiore alla scadenza della legislatura è un'offesa e una grave scorrettezza istituzionale che non accetteremo”.


Sulla questione è intervenuta l’assessore alla Salute, Maria Sandra Telesca, affermando in una nota: “In ogni ambito le nomine vanno fatte secondo il criterio della competenza, non dell'appartenenza. Noi a questo ci siamo attenuti, ma evidentemente al Centrodestra deve parere un criterio incomprensibile o sconosciuto. Bbisogna avere il senso di responsabilità di garantire la continuità nella direzione delle aziende e scegliendo le persone in base alle loro capacità professionali. La nostra Giunta ha dimostrato queste caratteristiche ed a chi verrà dopo di noi auguriamo di essere altrettanto equilibrato”.

“La sanità pubblica  - ha concluso Telesca - si può salvare solo se la politica non invade il campo della gestione per catturare voti. Le competenze vanno valorizzate e non devono avere colore politico”.

12 luglio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Friuli Venezia Giulia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy