Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 SETTEMBRE 2020
Friuli Venezia Giulia
segui quotidianosanita.it

Altavilla (Nursind): “ A Pordenone mancano almeno 50 Infermieri”

“Senza contare che 12 assunti a tempo determinato termineranno l’attività il primo giugno, mentre altri 21 Infermieri interinali hanno contratto in scadenza a luglio e non verranno rinnovati. Così si mettono in crisi reparti delicati e specialistici”, come dialisi, sale operatorie, la Medicina, ma anche “la Chirurgia” di Pordenone: “Una scelta inaccettabile”. Il Nursind punta l’indice anche sugli Oss

28 MAG - “Nel Friuli occidentale la situazione è drammatica: mancano almeno 50 infermieri, senza contare che 12 assunti a tempo determinato termineranno l’attività il primo giugno, mentre altri 21 Infermieri interinali hanno contratto in scadenza a luglio e non verranno rinnovati”. A lanciare l'allarme è il segretario provinciale del Nursind, Gianluca Altavilla.

“A questo si aggiunge il personale già ‘cessato’ e parzialmente sostituito - aggiunge -. Così si mettono in crisi reparti delicati e specialistici, per esempio la dialisi di San Vito al Tagliamento, la sala operatoria di Pordenone, la Medicina di Pordenone e di San Vito, la Chirurgia di Pordenone e la Salute Mentale di Maniago. Una scelta inaccettabile. Altro capitolo è quello della mancanza di Operatori Socio-Sanitari. Le azioni da intraprendere sono, quindi, la proroga degli interinali sia Infermieri sia Oss in scadenza, lo scorrimento della graduatoria degli Infermieri per evitare blocco del sistema e un avviso a tempo determinato per gli Oss”.

28 maggio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Friuli Venezia Giulia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy