QS EDIZIONI
Mercoledì 16 GENNNAIO 2019
<em><strong>Anteprima
Sembra vicina la possibilità che nelle scuole italiane la salute possa diventare protagonista di un approccio trasversale di insegnamento in linea con gli indirizzi dell'Oms e attraverso un’alleanza tra Scuola e sistema Sanitario, tenendo conto "degli obiettivi, dei soggetti, delle risorse, dei saperi umanistici e scientifici e delle relazioni che li legano". La svolta sta nell'adesione a quello che viene definito "Approccio scolastico globale" dove la salute sarà tema comune nelle varie materie con il contestuale inserimento dei temi di salute nei curricula scolastici. IL DOCUMENTO. Leggi...

spacer Frittelli (Federsanità Anci): "Aziende sanitarie pronte a collaborare"   spacer Sileri (M5S): “Informare i giovani oggi vuol dire avere una sanità migliore domani. Presentato un ddl ad hoc”  
<strong>Grillo: &ldquo
Il Ministro della Salute a Presa Diretta su Rai 3 è tornata a parlare di nomine in sanità dopo la querelle con il presidente della Calabria: “Influenza della politica è uno dei problemi principali della sanità”. Sui vaccini ha ribadito come “l’obbligo ha diviso il Paese anche se può aiutare a farne capire l’importanza”. Riferimento anche al caso della "schedatura" degli ex membri del Css: “Polemica surreale e fondata sul nulla”. E sul personale: “Mancano specialisti, al lavoro per riforma sistema post laurea”. Leggi...

spacer Carnevali (Pd): “Su vaccini e personale governo mette a rischio salute pubblica”  
Campania
Il sottosegretario ha riposto a una interrogazione presentata alla Camera da Edmondo Cirielli (Fdi) in merito alla necessità di “garantire un adeguato presidio ospedaliero nella costiera amalfitana”. Per Coletto l’attuale quadro regolatorio “non consente, pure a fronte di inadempienze come quelle segnalate, rapidi strumenti di intervento in capo al Ministero della salute”. LA RISPOSTA Leggi...

Gallicchio (M5S): 
La senatrice del Movimento 5 Stelle Agnese Gallicchio, intervenendo nell'Aula di Palazzo Madama, critica la nomina di Massimo Barresi come direttore generale dell'ospedale San Carlo di Potenza, sollevando dubbi sulla regolarità del concorso: “Una nomina politica in danno del merito”. Leggi...

Legalizzazione cannabis
Così conversando con i giornalisti davanti alla sede dell’Europarlamento di Strasburgo insieme ad Alessandro Di Battista, il vice premier Luigi Di Maio, risponde ai cronisti che gli hanno chiesto cosa pensasse della proposta di legge del deputato Matteo Mantero per la legalizzazione di detenzione e coltivazione di cannabis ad uso personale. Leggi...

Lotta alla peste suina africana
Il 16 gennaio presenteremo al comitato permanente Scopaff della Commissione Ue gli eccellenti risultati dei controlli effettuati in Sardegna nel 2018 negli allevamenti, negli impianti di lavorazione delle carni e negli esercizi di ristorazione per verificare il rispetto delle norme europee e nazionali per la prevenzione e il controllo della peste suina africana di Giulia Grillo Leggi...

Vaccini
"Stare dalla parte della scienza significa credere nella bontà del metodo scientifico e assumere decisioni in base a dati evidenti e non seguendo pregiudizi o convenienze. È vero, ho avuto il sospetto che tu fossi un no vax, avere la certezza che non lo sei è una notizia bellissima non solo per me ma per milioni di italiani”. Lo scrive su Facebook l’ex ministro della Salute e leader di Civica Popolare. Leggi...

Malattie rare
"Noi associazioni pazienti delle Malattie Rare siamo state colpite e penalizzate due volte. Siamo stati colpiti dalla norma che penalizza alcune importanti realtà del terzo settore attraverso l’aumento della tassazione Ires che raddoppierebbe dal 12 al 24%, e saremo ulteriormente penalizzati dalla modifica della norma che tutelava tutti i farmaci orfani esonerandoli dal pagamento del payback". Così le associazioni di malati rari in una lettera indirizzata alla ministra della Salute. LA LETTERA Leggi...

spacer Popoli (Iss): “Nessun passo indietro in tutela farmaci orfani. Pazienti continueranno avere accesso a medicinali a carico Ssn”  
Interrogazioni/3
In proposito la direzione di Aifa sta già delineando un progetto da presentare Ministero della salute per implementare quanto proposto dal Tavolo di lavoro sulla governance dei medicinali e dei dispositivi medici. "Nelle prossime settimane vi saranno conseguenti iniziative da avviare". Lo ha annunciato ieri il sottosegretario alla Salute rispondendo in Commissione Affari Sociali ad un'interrogazione di Celeste D'Arrando (M5S).  Leggi...

Dopo &ldquo
Oggi su facebook, in una lunga diretta video dal 38° piano del palazzo della Regione Lombardia, Matteo Salvini stroncava la proposta Mantero per la legalizzazione della cannabis, rilanciando però in controcanto una sua vecchia idea, quella di togliere le signorine dalla strada “magari copiando altri Paesi”. Preludio a uno scambio di Governo? No, tranquilli, stiamo solo scherzando (anche se è tutto vero...) di Cesare Fassari Leggi...

Infermieri in campo per sordi e ciechi con un pacchetto di servizi multimediali
Si chiama "Braille Lis" ed è stato illustrato oggi dai vertici della Fnopi al presidente della Camera, che l’ha giudicato un progetto eccezionale a cui dare spazio anche sul sito di Montecitorio, come ha spiegato sulla sua pagina Facebook. Il progetto è già presente sui siti istituzionali degli OPI aderenti, per condividere con utenti ciechi e sordi documentazione di natura infermieristica e sanitaria. Leggi...

Disabilità
È quanto ha stabilito la Corte costituzionale con sentenza n. 232 depositata oggi, con cui ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 42, comma 5, del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 là dove non prevedeva, appunto, questo beneficio anche per il figlio non convivente per l’assistenza del padre. Il legislatore, nell’estendere a soggetti diversi dai genitori il beneficio in questione, ha posto come requisito la precedente convivenza con il disabile, per garantire la continuità delle relazioni affettive e di cura. LA SENTENZA Leggi...

Lea
“Sarebbe altrimenti preoccupante che un autorevole esponente della maggioranza di Governo ritenga realmente utile, considerata la scarsezza di risorse, tagliare le prestazioni invece di cercare, da legislatore, soluzioni per renderle sostenibili". Così il segretario generale Sumai commentando la proposta dell’esponente del M5S sui Lea.  Leggi...

<strong>Manovra
Per i giudici della Corte Costituzionale la compressione dei lavori è stata determinata da un insieme di fattori derivanti sia da specifiche esigenze di contesto sia da consolidate prassi parlamentari ultradecennali sia da nuove regole procedimentali. Tutto questo ha concorso a un’anomala accelerazione dei lavori del Senato, anche per rispettare le scadenze di fine anno imposte dalla Costituzione oltre che dai vincoli europei. Riconosciuta però la legittimità ai singoli parlamentari di sollevare conflitto di attribuzioni davanti alla Consulta in caso di violazioni gravi. Leggi...

Interrogazioni/2
"Il Direttore Generale dell'Aou, con propria Deliberazione n. 1166 del 31 dicembre 2018, ha prorogato i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa dei professionisti afferenti al Centro di Riferimento Alcologico della regione presso le strutture di Medicina Interna e Malattie Infettive, per il periodo dal 1° gennaio 2019 al 30 giugno 2019, ritenuto congruo il trasferimento del Centro di Riferimento Alcologico all'Asl Roma 1". A spiegarlo è il sottosegretario alla Salute rispondendo all'interrogazione di Bellucci (FdI). Leggi...

Interrogazioni/1
La Regione ha previsto il superamento dell'unità operativa complessa di oncologia dotata di posti letto e l'istituzione di una unità operativa complessa nella medesima disciplina, ma senza previsione di posti letto. Nel caso in cui emerga l'esigenza del ricovero ospedaliero, il paziente può essere trattato anche in ambiente internistico. Così il sottosegretario alla Salute ha risposto ieri in Commissione Affari Sociali all'interrogazione presentata da Tirimani (Lega). Leggi...

Dl Semplificazioni
Il riferimento  a quanto previsto da un emendamento che, seocndo l’associazione, provocherebbe tra l’altro la creazione di due categorie di corsisti: quelli senza borsa, e quelli con borsa, con le conseguenti disparità di condizioni di accesso, di obblighi e di trattamento economico. Leggi...

Sileri (M5S): &ldquo
Intervista al presidente della Commisione Sanità del Senato ai margini della conferenza stampa del M5S su "Poteri forti e Salute". Affrontati anche i nodi del personale e degli investimenti in sanità. E poi un affondo sull'autonomia differenziata: "La sanità è sanità, non ha un colore politico, non torneremo indietro di 200 anni dividendo l'Italia in Granducati". Infine una apertura sul comma 687 della legge di Bilancio che, secondo i sindacati, mette in discussione i rinnovi contrattuali: “Se c’è dialogo una soluzione si trova”. LA VIDEO INTERVISTA INTEGRALE di L.F. Leggi...

Abolizione facilitazioni Ires per no profit
Il presidente dei deputati Dem si scaglia contro quella che definisce ‘tassa sulla solidarietà” prevista nella legge di Bilancio. “Questa brutta pagina scritta dalla maggioranza va cancellata presto, non può avere spazio l’idea che vengano penalizzati quanti prestano il proprio aiuto a chi ha bisogno o è in difficoltà”. Leggi...

spacer La maggioranza presenta emendamento al Decreto semplificazioni. E Conte incontra il mondo "no profit"  
Responsabilità
Il nuovo elenco conta in tutto 334 tra società e associazioni, 41 in più rispetto alle 293 del vecchio. Tra le ragioni della modifica spiegate nella determina di dicembre la conclusione dell'istruttoria per le società delle delle medicine non convenzionali, la "correzione" di disguidi postali e l'avvenuta integrazione di statuti e chiarimenti richiesti e non pervenuti nei tempi inizialmente trascorsi. LA NUOVA DETERMINA DELLA SALUTE - IL NUOVO ELENCO DEGLI ISCRITTI. Leggi...

Trasparenza
Dopo la conclusione dell'esame dell'articolo 1 lo scorso dicembre, ieri la XII Commissione ha concluso l'esame dell'articolo 2, in tema di definizioni, approvando nove emendati tra le proposte di maggioranza ed opposizione. Nelle prossime sedute l'esame del provvedimento entrerà nel vivo quando i deputati della Affari Sociali inizieranno a lavorare sull'articolo 3 riguardante la comunicazione delle erogazioni e delle relazioni d'interesse dirette e indirette. GLI EMENDAMENTI APPROVATI Leggi...

Cannabis
Il progetto di legge è a firma del senatore Matteo Mantero. Si prevede la possibilità di coltivare in casa o in associazione, con massimo 30 persone, fino a 3 piante femmine e la possibilità di detenere in casa fino a un massimo di 15 grammi per uso personale. Il disegno di legge  si occupa anche della cosiddetta cannabis light prevedendo che ne sia consentita la vendita per uso alimentare e di innalzare il contenuto consentito di thc delle infiorescenze fino all’1%. "Ora si deve cercare di avviare al più presto una discussione in Parlamento, non farlo sarebbe da irresponsabili". IL TESTO
 
Leggi...


spacer Mandelli (FI): “Pericoloso minimizzare effetti nocivi”   spacer Ass. Coscioni: “Ottima proposta, si riprenda iter e ricostituisca l’intergruppo parlamentare”   spacer Fontana (Min. Famiglia): "Liberalizzazione non è in contratto di Governo"  
<strong>Dl Semplificazioni/2
La proposta presentata oggi da esponenti della maggiornaza prevede l’accesso ai medici che negli ultimi 10 anni hanno maturato almeno 4 anni di servizio presso i servizi di emergenza-urgenza ospedalieri di poter accedere, anche senza specializzazione, ai concorsi di 'Medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza'. La proposta, seppur con piccole modifiche, era già contenuta nella prima versione del Decreto ma fu poi stralciata. Oggi viene ripresentata con l’avallo di Ministero della Salute e Regioni. Novità anche per l’accesso al corso di formazione in Medicina Generale. IL TESTO di L.F. Leggi...

Caso Css
Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, intervenuto nel pomeriggio alla Camera, ha ribadito come il documento 'incriminato' sia stato realizzato "dopo e non prima che si scegliesse di operare un profondo rinnovamento dei componenti del Consiglio superiore di sanità. Quindi, gli esiti dell'indagine non potevano in alcun modo influenzare la scelta di procedere alla revoca dei medesimi componenti". Quanto ai nuovi membri: "La scelta sarà compiuta esclusivamente su basi di competenza e di merito". Leggi...

<strong>Decreto semplificazioni/1
Queste alcune osservazioni e raccomandazioni contenute nel parere approvato ieri dalla Commissione Sanità del Senato al decreto semplificazioni che verrà esaminato dall'assemblea di Palazzo Madama a partire dal prossimo 15 gennaio. Proposte anche nuove misure finalizzate alla razionalizzazione della spesa sanitaria e l’efficientamento della gestione amministrativa delle aziende sanitarie. IL PARERE Leggi...

Autonomie regionali
"È sbagliato considerare l'attribuzione delle risorse come una sorta di potenziale rischio, un danno per le regioni più svantaggiate, le quali comunque resteranno sempre garantite da quello che è un principio sicuramente di solidarietà nazionale". Così la ministra per gli Affari regionali e le Autonomie rispondendo oggi alla Camera a due question time sull'intesa relativa all'autonomia differenziata per le regioni Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna. Leggi...

Violenza sugli operatori: infermieri chiedono tolleranza zero, maggiore formazione e informazione
Secondo la Fnopi si stanno affermando messaggi culturali che inducono la popolazione a coltivare una rabbia crescente verso gli operatori delle strutture. A questo concorrono le notizie spesso scandalistiche sui servizi sanitari, che creano a priori un’aspettativa negativa nei confronti dei servizi, che a sua volta fomenta la frustrazione e la rabbia e mina il rapporto di fiducia tra cittadini e operatori. IL TESTO DELL'AUDIZIONE Leggi...

Violenza sugli operatori
Audizione al Senato della Federazione di Asl e ospedali sul ddl sicurezza delle professioni sanitarie. “Il solo richiamo alla responsabilità datoriale non contribuisce al mantenimento di una serena dialettica sindacale e incoraggia un approccio burocratico al problema, che richiede invece una visione manageriale”. Leggi...

Comma 687
La richiesta è stata formulata oggi dal Sindcato nel corso di un incontro con la senatrice Nunzia Catalfo, Presidente della Commissione Lavoro del Senato e la senatrice Paola Taverna, Vice Presidente del Senato. Leggi...

 
 
Cronache
Studi e Analisi
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy