QS EDIZIONI
Sabato 19 OTTOBRE 2019
<strong>Manovra
Per la sanità sono insufficienti i mancati tagli per 2 mld annunciati dal Governo. Il movimento di Calenda propone di risparmiare risorse da Quota 100 e Reddito di cittadinanza per mettere in campo un "poderoso investimento" in sanità, scuola, ambiente e giovani. Per la sanità: "investire subito altri 4 mld: 125 mln per 5.000 nuove borse di specializzazione, per sbloccare l’imbuto formativo che ogni anno fa scappare all’estero 1.500 medici d’eccellenza formati in Italia; e 3,875 mld per un piano straordinario di assunzione di personale, ristrutturazione di immobili e acquisto di nuove tecnologie". Leggi...

La settimana
Audizione per il Ministro della Salute davanti a deputati e senatori di Affari sociali e Igiene e Sanità in cui verranno illustrate le linee programmatiche del Ministero. Leggi...

G20 Sanità
Il Ministro della Salute a Okayama alla sua prima uscita in un consesso internazionale ha ricordato i valori base su cui si fonda il nostro Ssn. “Il governo italiano difenderà il principio di universalità del nostro servizio nazionale e a tal fine ha investito sulla Sanità nuove ingenti risorse nell'ultima manovra di bilancio”. Leggi...

Superticket
Il leader di Siamo Europei a Otto e Mezzo boccia la misura del Governo. “Prima di abolirlo, penso che bisognasse mettere quei soldi per le borse di studio dei medici che se ne vanno in Germania” Leggi...

<strong>Influenza
Tra le categorie per cui il vaccino è offerto gratuitamente ci sono gli over 65, donne in gravidanza, personale sanitario, persone ricoverate in lungodegenza, donatori di sangue. VAI AL PORTARE DEL MINISTERO DELLA SALUTE Leggi...

Svezia e Italia alleate su e-health e antibiotico resistenza
I temi sono stati al centro di un incontro a Stoccolma tra Sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa il Segretario di Stato alla salute e agli affari sociali del Regno di Svezia, Maja Fjaestad, Leggi...

Manovra
Il principio di intercambiabilità tra originator e biosimilare, precisal ’Italian Biosimilars Group-IBG, “non può essere confuso con la sostituibilità automatica dell’uno con l’altro”. L’imposizione della sostituibilità proposta dall'Aifa “inciderebbe in modo irreversibile sulla libertà prescrittiva del medico da sempre riconosciuta come irrinunciabile da parte delle imprese farmaceutiche” e rischia di minare “l’attività di dialogo e di costruzione di una cultura in materia” di biosimilari che “in questi anni sta dando i suoi frutti”. Leggi...

spacer Malati reumatici: “Gravi tagli ai farmaci per soldi. Ma da cambio originator-biosimilari il 16-20% dei pazienti sviluppa effetti collaterali”   spacer Assobiotec-Federchimica: “Proposte Aifa irricevibili”  
Malattie rare
"Farmaci disponibili e gratuiti, aggiornamento dei Lea e maggiore coordinamento delle informazioni, presa in carico dei pazienti in tutte le fasi della vita, istituzione di un Fondo per la ricerca dedicato e coinvolgimento dei familiari e delle associazioni di familiari: questi i punti principali del testo che ha già iniziato il suo iter alla Camera". Così la capogruppo del M5S in Commissione Affari Sociali. Leggi...

Sileri: &ldquo
Il viceministro della Salute ricorda come sia importante “selezionare chi fa cosa e dove, per assicurare una presa in carico del paziente condivisa su tutto il territorio regionale, ancora meglio se nazionale, che eviti sprechi di tempo e di risorse e garantisca una migliore qualità delle cure” Leggi...

spacer Magi (Sumai): “D’accordo con il viceministro, abbandoniamo le vecchie logiche”  
Disabilità
L’assessore traccia il bilancio del primo anno di avvio del  programma regionale per l’inclusione sociale delle persone con disabilità uditive e sensoriali. “La legge 11 del 2018 è il provvedimento legislativo più avanzato in Italia per l’inclusione sociale delle persone con disabilità sensoriale per l’adozione sistematica della lingua dei segni (Lis) nei servizi e nelle attività pubbliche, dalla sanità, alla scuola, ai media televisivi. Una legge ambiziosa con obiettivi avanzati di civiltà”. Leggi...

Il Patto Salute slitta al 31 dicembre 2019
Conferme sulla nuova dead line per la firma del Patto per la Salute, così come per l'estensione al 2020 della disciplina transitoria prevista per i soggetti che inviano i dati al Sistema Tessera Sanitaria ai fini dell’elaborazione della dichiarazione precompilata. Novità invece per il Fascicolo sanitario elettronico con una serie di modifiche al Dl 179/2012. Tra queste, l'eliminazione del consenso all'eliminazione del Fse, così come richiesto dal nuovo regolamento europeo sulla privacy. LA BOZZA di G.R. Leggi...

Manovra
"Le risorse recuperate dalla cosiddetta sugar tax sulle bevande dovranno servire a far risparmiare le famiglie con figli a scuola e all'università e vanno investite in innovazione e ricerca. Solo così garantiamo davvero un futuro ai nostri giovani e al nostro Paese”. Questo il commento dei deputati delle commissioni Cultura e Affari Sociali alla Camera. Leggi...

spacer Marattin (Italia Viva): "Non siamo d'accordo con sugar tax"  
Manovra
Riunione notturna del Governo iniziata alle 23 e terminata alle 4 e mezzo del mattino che sembrerebbe aver trovato la quadra attorno ai provvedimenti base della manovra 2020. Per la sanità al momento è certa la cancellazione del superticket ma solo a partire dalla seconda metà del 2020, con un corrispondente incremento delle risorse previste per il sistema sanitario nazionale. Risorse, sottolinea il Governo, "destinate comunque ad aumentare nel prossimo triennio". E poi più fondi per la disabilità. Leggi...

spacer Speranza: "Superticket via da settembre". Costerà 550 mln   spacer M5S: “Finalmente non ci sarà più superticket. Sanità più equa e universale”   spacer Cittadinanzattiva: "Bene su superticket, ora si lavori per ridurre diseguaglianze"   spacer Rostan (LeU): “Con abolizione superticket sanità più equa”  
<strong>Manovra/2
Confermata la riduzione del superticket sanitario da 10 euro sulle visite specialistiche e prestazioni diagnostiche, senza alcuna riduzione di risorse al settore. Richiamati, poi, i punti salienti del Patto per la Salute 2019-2021: rafforzamento del sistema della governance sanitaria; valutazione dei fabbisogni di personale; revisione del sistema di compartecipazioe; riorganizzazione delle reti di assistenza ospedaliera e territoriale. Previsto un disegno di legge per favorire l'autonomia differenziata delle Regioni. IL DOCUMENTO Leggi...

<strong>Manovra/3</strong>
Prevista anche l’abrogazione del ‘meccanismo di payback 5%’ e la possibilità per i medicinali omeopatici oggetto di un procedimento di rinnovo dell'autorizzazione, depositato in Aifa entro il 30 giugno 2017 e non ancora concluso, di rimanere in commercio sino alla conclusione del procedimento avviato da AIFA. Oggi la dead line è il 31 dicembre 2019. IL DOCUMENTO di Luciano Fassari Leggi...

<em>Question time/1</em>
"In merito alla pendenza del ricorso proposto dall'Associazione Luca Coscioni innanzi al Tar del Lazio, il Ministero della salute, come evidenziato, si è già attivato, ponendo in essere tutti gli ulteriori adempimenti istruttori al fine di giungere alla definitiva adozione del decreto così da ipotizzare, entro la data fissata per la trattazione del ricorso del 16 dicembre, la cessazione della materia del contendere". Così il ministro della Salute rispondendo alla Camera a Magi (+Europa). Leggi...

spacer Gallo (Ass. Coscioni): “Positive parole ministro Speranza. Attendiamo banca dati entro 16 dicembre”  
<em>Question time/2</em>
"Sono già in bilancio le risorse necessarie per coprire lo spazio temporale, dal 1° settembre al 31 dicembre, e ci saranno tutte le poste per coprire le annualità successive. Quindi, possiamo dire, in maniera molto chiara e definitiva, che il “super ticket” dal 1° settembre non sarà mai più pagato da nessuno nel nostro Paese". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo in Aula alla Camera a Occhionero (LeU). Leggi...

<em>Question time/3</em>
"L'accesso al fascicolo sanitario elettronico, sia per i cittadini che per i professionisti sanitari, avviene attraverso metodi di autenticazione forte a due fattori, che garantiscono un maggior livello di sicurezza, tra i quali il sistema pubblico di identità digitale e la carta nazionale dei servizi". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo alla Camera a Bologna (M5S). Leggi...

<em>Question time/4</em>
"Questo dovrà avvenire con gradualità, in coerenza con il percorso formativo e comunque con la supervisione di un medico strutturato, preferibilmente il tutore. Avviato un confronto con il Miur e le regioni per addivenire ad un'intesa finalizzata alla uniforme applicazione delle citate disposizioni su tutto il territorio nazionale". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo alla Camera a Noja (IV). Leggi...

<em>Question time/5</em>
"Tra le iniziative avviate al fine di fare chiarezza sui fatti in esame, il Ministero della Salute ha stipulato con la regione Umbria, in data 30 aprile 2019, un importante accordo di collaborazione. Assicuro in ogni caso, il massimo impegno del Ministero della Salute per garantire la legalità e la trasparenza, nel rispetto delle attribuzioni della magistratura inquirente". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo in Aula a Prisco (FdI). Leggi...

<strong>&lsquo
In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione 2019, che si celebra oggi è on line un nuovo sito ad hoc che offre percorsi “semplici, costruiti e validati scientificamente per obiettivi di salute, risposte a tanti dubbi e domande su nutrizione e movimento dei figli in età prescolare, tenendo anche conto della sostenibilità ambientale delle loro scelte”. Leggi...

Malattie rare
“Il testo interviene su vari fronti: dall’aggiornamento dei Lea, costante e al passo con l’evoluzione scientifica sulle malattie rare, alla presa in carico dei pazienti in tutte le fasi della loro vita; dal coinvolgimento della famiglia e delle associazioni dei familiari alla gratuità dei farmaci, fino ad arrivare all’istituzione di un Fondo nazionale dedicato alla ricerca", spiega la capogruppo del M5S e prima firmataria del provvedimento. Leggi...

La firma del Patto Salute slitta al 31 dicembre 2019
La dead line per la chiusura del Patto, inizialmente prevista al 31 marzo 2019 dalla manovra dello scorso anno, viene spostata al 31 dicembre. Inoltre, nelle more dell’individuazione di specifiche modalità di fatturazione elettronica per i soggetti che effettuano prestazioni sanitarie nei confronti di persone fisiche, si estende al 2020 la disciplina transitoria prevista per i soggetti che inviano i dati al Sistema Tessera Sanitaria ai fini dell’elaborazione della dichiarazione precompilata. LA BOZZA DEL DECRETO di Giovanni Rodriquez Leggi...

Manovra
Proseguono i lavori sulle misure da inserire nella Legge di Bilancio. Prende piede la misura che prevede l’assunzione con contratti di formazione-lavoro per i circa 6000 specializzandi all’ultimo anno. La misura varrebbe circa 50 mln di euro. Lotta per trovare le risorse anche per l’abolizione del superticket la cui cancellazione potrebbe slittare a settembre 2020. di L.F. Leggi...

<strong>&ldquo
Mozione del Cnb che denuncia anche come le azioni di educazione sanitaria e prevenzione intraprese non sono sufficienti”. Proposto anche l’aumento delle tasse per sigarette elettroniche e prodotti da tabacco riscaldato. Stop anche a pubblicità occulta dei prodotti e dei marchi riferibili al tabacco o alle sigarette elettroniche. LA MOZIONE Leggi...

PMA
Sarà il Ministro della salute, sentito il Consiglio superiore di sanità, a definire con proprio decreto l’elenco delle malattie genetiche trasmissibili su cui effettuare la diagnosi genetica preimpianto. Fino all'aggiornamento dei Lea, stanziati per il 2020 10,2 mln per le prestazioni attinenti alla Pma. La donazione di cellule riproduttive dovrà essere volontaria, anonima e gratuita. Al via campagne informative e programmi di prevenzione sull'infertilità maschile e femminile. IL TESTO Leggi...

Test Hiv per i minori senza autorizzazione dei genitori
Sbarca in commissione Affari sociali alla Camera un disegno di legge prevede che le persone di minore età possano eseguire il test dell’HIV senza il consenso informato dei genitori o del tutore. IL TESTO di L.F. Leggi...

spacer Grillo (M5S): “Proposta recepisce il mio impegno”  
Manovra
Così il viceministro della Salute nel corso del suo intervento dal palco del 52° Congresso nazionale Sumai Assoprof, in svolgimento a Gardone Riviera (BS). Non solo fondi però, Sileri ha spaziato su vari temi: Carenza medici, nomine dei DG, carenza specialisti, medici in servizio a 70 anni e oltre.  Leggi...

Manovra
Il ‘balzello’ da 10 euro dovrebbe essere abolito da luglio e si sarebbero trovati i 200-250 mln che servono. Torna poi la possibilità di scorrere le graduatorie degli idonei e tetti più flessibili per la spesa per il personale. Confermati i  2 mld in più per il Fondo sanitario 2020 di L.F. Leggi...

 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy