QS EDIZIONI
Martedì 21 MAGGIO 2019
Governo
Doppia uscita clamorosa del ministro dell'Economia oggi in Tv sui Rai Tre. Prima smonta le coperture immaginate dal vicepremier 5 Stelle per il decreto discusso ieri in Consiglio dei Ministri e poi l'annuncio ufficiale che i famosi 80 euro del bonus del Governo Renzi saranno riassorbiti nell'ambito della riforma fiscale allo studio del Governo. Ma poi dal Mef precisano: “Mai parlato di taglio degli 80 euro, ma piuttosto di un possibile loro riassorbimento”.  Leggi...

spacer M5S: “L’Inps conferma le coperture, curioso che Tria le neghi”   
Trasparenza prezzi farmaci e costi ricerca
Rispetto alle bozze iniziali, il nuovo testo, che sarà discusso questa settimana nell’Assemblea generale Oms, si arricchisce di contenuti ma allo stesso tempo lima il tono perentorio delle prima bozze per far posto ad una terminologia più soft e più adatta al contesto Oms. Tra i punti cardine l’esortazione agli stati a rendere pubbliche le informazioni su medicinali, vaccini terapie cellulari e genetiche e altre tecnologie. Affidato al Dg Oms il compito di elaborare una piattaforma web di condivisione dei dati e la creazione di un Forum sulla trasparenza dei prezzi. IL TESTO di L.F. Leggi...

Grillo: &ldquo
Il Ministro della Salute intervenendo alla iniziativa `Fase 2´ del M5S ricorda poi come “abbiamo un Servizio sanitario nazionale d'eccellenza, un sistema che il mondo ci invidia. Il nostro Ssn è la più grande opera pubblica del nostro Paese e io e il M5S faremo di tutto per preservarlo e migliorarlo”. Leggi...

Dl Crescita
In attesa dei possibili ricorsi, nello speech sulle ammissibilità delle 1.271 proposte emendative presentate arriva uno nuovo stop alle proposte a prima firma Trizzino (M5S) che puntavano a far sì che i titolari di farmacia (persone fisiche, società di capitali e cooperative) possano controllare non più del 5% delle farmacie esistenti sul territorio di un medesimo comune e comunque non più del 10% su base nazionale. Verso lo stop anche la proposta di ricorrere a interfacce elettroniche per agevolare la distribuzione di farmaci dove non è presente una farmacia Leggi...

Inclusione scolastica e decreto famiglia
Il primo è un decreto legislativo presentato dal titolare del Miur Bussetti e prevede nuove misure per favorire l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità. Il secondo è invece un decreto legge di inziativa del vice premier Di Maio (vedi anticipazioni sui contenuti) e riguarda una serie di misure a favore della famiglia e della natalità. Leggi...

spacer D’Arrando (M5S): “Con decreto inclusione scolastica più partecipazione e uguaglianza alunni”  
Biagio Mazzotta è
La nomina decisa ieri sera dal Consiglio dei ministri. Mazzotta prende il posto di Daniele Franco in carica dal 20 maggio 2013. Leggi...

Governo impugna quattro leggi della Puglia in materia sanitaria per conflitto di competenze
Lo ha stabilito ieri il Consiglio dei Ministri. Questi i temi controversi: i trattamenti riservati alle persone non autosufficienti, le nomine della dirigenza sanitaria, i fondi integrativi in relazione alla problematica delle liste d’attesa e l’assistenza alle vittime della criminalità e del terrorismo. Leggi...

Dalla copertura sanitaria universale alla sicurezza dei pazienti
Si apre oggi a Ginevra la riunione annuale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità con le delegazioni dei 194 Stati membri. Moltissime le questioni in ballo come l’accesso a medicine e vaccini, il personale, la sicurezza dei pazienti e il legame tra Ambiente e Salute. L’Italia sarà protagonista di una risoluzione per la trasparenza del prezzo dei farmaciTUTTI I DOCUMENTI IN DISCUSSIONE Leggi...

spacer MSF: “La risoluzione dell’Italia sulla trasparenza sarebbe importante passo avanti “  
Decreto Calabria
"Una soluzione nazionale ad una questione nazionale serve ora, non a futura memoria. Se passa questo treno, Parlamento e Governo finiscono con il legittimare l’apertura a pensionati, cooperative, caporalato, esternalizzazione dando via libera alla migrazione dei giovani all’estero a spese del Paese". Questo l'appello del segretario nazionale, Carlo Palermo, dopo il ritiro dell'emendamento di maggioranza 11.01 durante i lavori in Commissione Affari Sociali. Leggi...

Mai più
Obiettivo recuperare 900 mila tonnellate di pannolini con tecnologia tutta italiana. Il Ministro dell’Ambiente: “Oggi ho firmato il decreto con cui può finalmente decollare un’industria tutta italiana che coniuga il riciclaggio e la conseguente riduzione del problema dello smaltimento dei rifiuti con la creazione di tantissimi posti di lavoro”. Leggi...

Decreto famiglia
“Per troppo tempo le famiglie sono state abbandonate a loro stesse nell’affrontare le difficoltà economiche. Troppe giovani coppie invece sono scoraggiate nel mettere su famiglia in Italia e decidono di farlo all’estero. Le risorse avanzate dal Reddito di Cittadinanza andranno a loro". Così in una nota   i componenti del MoVimento 5 Stelle delle commissioni Affari Sociali e Lavoro alla Camera commentano il decreto oggi all'esame del Consiglio dei Ministri. Leggi...

<strong>Elezioni europee
Questi gli obiettivi: ridurre le disparità e accesso tempestivo ai trattamenti chirurgici e radioterapici; eliminare le barriere nazionali per consentire l’armonizzazione dei prezzi dei farmaci e l’accesso tempestivo e sostenibile ai trattamenti farmacologici; rafforzare la collaborazione transfrontaliera per facilitare l’accesso ai malati di Tumori Rari ai trattamenti terapeutici più appropriati; garantire ai caregiver l’accesso alle tutele sociali e ai benefici previsti e promuovere i programmi per le persone guarite dal cancro come parte essenziale dell'assistenza oncologica a tutti i livelli. IL MANIFESTO. Leggi...

<b>La sanità
Non molti gli impegni concreti dedicati al tema della sanità, tra richiami generali al diritto alla salute, un'implementazione della prevenzione e delle prestazioni erogabili, fino alle proposte per una diffusione capillare di centri ospedalieri. C'è poi chi, come la Lega, non ha pubblicato un vero e proprio programma ma solo una serie di video e locandine. A distinguersi sembra essere il solo M5S che punta a slegare gli investimenti in ambito sanitario dagli attuali vincoli di bilancio. Leggi...

Aborto
Il Ministro della Salute commenta le recenti decisioni di Alabama e Missouri che hanno deciso varare norme stringenti sull’aborto. “Anche in Italia c'è qualcuno che spera in un ritorno al passato, ma la legge 194 non si tocca e per questo dobbiamo lavorare: il diritto all'obiezione di coscienza dei medici non può essere un ostacolo all'applicazione di norme dello Stato” Leggi...

<strong>G7 Salute
Terminato il meeting dei Ministri della Salute dei ‘sette grandi’ nel capoluogo francese. Tra i punti della dichiarazione finale anche il rafforzamento dell’assistenza primaria e il miglioramento delle lotte per porre fine all'AIDS, alla tubercolosi e Malaria entro il 2030. Buzyn: “Questa dichiarazione getta le basi per una cooperazione rafforzata a favore dell'accesso a salute per tutti”. Grillo punta tutto sulla trasparenza del prezzo dei farmaci. LA DICHIARAZIONE FINALE di L.F. Leggi...

Dl Crescita
I titolari di farmacia (persone fisiche, società di capitali e cooperative) potranno controllare non più del 5% delle farmacie esistenti sul territorio di un medesimo comune e comunque non più del 10% su base nazionale. In caso di mancato adeguamento alle nuove norme entro 36 mesi, l’Agcm potrà comminare una sanzione di 100.000 euro per ogni esercizio di farmacia fuori limite. Un altro emendamento propone invece il ricorso a interfacce elettroniche per agevolare la distribuzione di farmaci dove non è presente una farmacia di G. R. Leggi...

Il 17 settembre sarà
Pubblicata la direttiva della Presidenza del Consiglio che indice la Giornata che si celebrerà il 17 settembre di ogni anno e in cui le amministrazioni pubbliche, anche in coordinamento con tutti gli enti e gli organismi interessati, promuoveranno l’attenzione e l’informazione sul  tema  della  sicurezza delle cure e della persona assistita. LA DIRETTIVA Leggi...

Un Fondo per le famiglie con le risorse risparmiate dal reddito di cittadinanza
Pronto il testo del decreto che dovrebbe approdare il prossimo lunedì in Consiglio dei Ministri. Nel testo, di soli due articoli, si rileva “la straordinaria necessità e urgenza di emanare disposizioni volte a garantire maggiori risorse da destinare alla natalità, anche al fine di incentivare e sostenere una crescita positiva del Paese". Il nuovo fondo sarà “alimentato dalle eventuali risorse derivanti dal Fondo per il reddito di cittadinanza”, che Di Maio nei giorni scorsi aveva quantificato in circa 1 mld. IL TESTO di G. R. Leggi...

Nomine manager sanità
Con questa nuova norma le Regioni dovranno nominare i DG di Asl e ospedali pescando obbligatoriamente da una graduatoria di “merito” e non più da una rosa di candidati come avviene oggi. Contrari PD e Forza Italia e la Lega si astiene sostenendo che in materia occorre un accordo Stato Regioni provocando l’irritazione dei partner di Governo. Sempre ieri la Lega aveva presentato un proprio sub emendamento dove il nuovo criterio di nomina si limitava alle sole Regioni commissariate. Leggi...

spacer Grillo: “Ora più trasparenza nelle nomine in sanità”   spacer Aim: “Bene ok a emendamento su nomine manager”  
<strong>Decreto Calabria
Tra gli altri emendamenti del relatore approvati nella seduta di ieri, l'avvio di un elenco degli idonei a ricoprire l'incarico di Direttore generale per gli Izs, viene poi vincolata una quota parte di riparto del payback spettante alla Regione a copertura finanziaria del piano di rientro aziendale, si istituisce un'Unità di crisi speciale per effettuare ispezioni straordinarie presso le Aziende sanitarie e ospedaliere, e si richiede all'Aifa la nomina entro 60 giorni di un Direttore amministrativo e Direttore tecnico-scientifico. Testo pronto per l'esame dell'Aula.
 
Leggi...


spacer Regioni chiedono sblocco turnover per quelle in Piano di rientro  
Protesi al seno testurizzate: Grillo: &rdquo
Dopo lo stop in Francia in considerazione del raro ma grave pericolo di cancro (e un caso di decesso anche in Italia) il Ministro aveva chiesto un parere al Consiglio superiore di sanità, pubblicato oggi, che ha evidenziato però che “non si ravvedono motivazioni sufficienti per raccomandare il ritiro dalla disponibilità commerciale delle protesi testurizzate e che non si pone indicazione alla rimozione della protesi”. Emanata anche una circolare ministeriale in cui sono indicati i centri di riferimento per i pazienti. PARERE CSS - CIRCOLARE Leggi...

Corsi di formazione per i candidati alla direzione generale di Asl e ospedali
Via libera in Stato-Regioni con piccole modifiche, dopo lo stop del mese scorso, ai criteri base per i corsi di formazione per i DG di Asl e ospedali propedeutici all’inserimento nell’Albo nazionale del Ministero. I corsi dovranno essere organizzati almeno ogni due anni e avere una durata non inferiore a 200 ore articolate non oltre i 12 mesi. Possibilità anche di fare formazione a distanza. IL DOCUMENTO di L.F. Leggi...

<strong>G7 Salute
Ha preso il via oggi nella capitale francese l’incontro tra i Ministri della Salute dei “sette grandi”. Tra gli obiettivi anche la mobilitazione per l’eliminazione entro il 2030 di Aids, tubercolosi e malaria e una più efficace condivisione delle buone pratiche di salute attraverso il lancio di una piattaforma comune per facilitare la circolazione delle conoscenze e competenze in materia di sanità., di L.F. Leggi...

Calabria
Il segretario Gaudioso si rivolge al Ministro della Salute affinché proceda “immediatamente alla nomina dei commissari delle aziende sanitarie ed ospedaliere della Calabria. Non si può perdere neanche un minuto al completamento della linea di comando del governo dei servizi territoriali”. Leggi...

Decreto Calabria/2
Il subemendamento a prima firma Panizzut all'emendamento presentato dalla relatrice Nesci al decreto Calabria mira a restringere solo a poche Regioni (Calabria, Campania, Lazio e Molise) le nuove regole che limiterebbero la discrezionalità delle scelte politiche nella selezione dei direttori generali. Nesci (M5S): "Ci aspettiamo che la Lega torni sui suoi passi. Non svuoti il senso della nostra proposta”. Sileri (M5S): "Assurdo che la Lega non appoggi la nostra battaglia". Pisani (M5S): "Sconcertato dalla presa di posizione della Lega". Leggi...

Regionalismo differenziato
"Vi è la totale disponibilità, mia e del Governo, a voler aprire un confronto con il Parlamento in merito al contenuto dello schema di intesa che vorrà il Consiglio dei ministri. Sulla richiesta in tema di emendabilità del disegno di legge di approvazione delle intese, anche questa è una decisione che spetta al Parlamento". Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie rispondendo alla Camera all'interrogazione di Epifani (LeU). Leggi...

spacer Fontana (Lombardia): “Se salta autonomia, salta tutto”  
Trasparenza prezzi farmaci
"Nella risoluzione abbiamo proposto l'attuazione di provvedimenti in materia di trasparenza dei mercati dei farmaci, vaccini e altre tecnologie sanitarie con l’obiettivo di affrontare con approccio sistematico e comune il tema, al fine di garantire maggiore condivisione di informazioni relative all’intero ciclo di vita del farmaco, e assicurare ai pazienti l’innovazione continua di prodotti che siano di alta qualità ed efficacia, ma anche disponibili e accessibili". Così il ministro della Salute alla Camera rispondendo all'interrogazione di Lapia (M5S). Leggi...

<strong>Decreto Calabria
Ritenuti inammissibili anche le proposte sui farmaci di importazione parallela e per la raccolta dei dati delle persone assistite dal Ssn. Durante la seduta di ieri la presidente della Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice, ha dichiarato queste proposte non ammissibili per estraneità alla materia. Intanto, la relatrice Dalila Nesci ha presentato altri due emendamenti in tema di edilizia sanitaria e carenza di medicinali. Approvato l'emendamento del PD che estende l'ambito di applicazione del decreto anche al raggiungimento degli obbiettivi previsti dai Lea. Leggi...

Agenas
La Corte aveva già sottolineato nei precedenti referti l’elevato numero delle collaborazioni, la notevole diversità delle loro tipologie e l’entità delle spese connesse. In questo caso, però, è la stessa relazione a sottolineare come in proposito "l’Agenzia ha fatto presente che la rideterminazione dell’organico con il maggior numero di risorse umane consentito dalla legge di bilancio per il 2018 consentirà di limitare il ricorso alle collaborazioni, per il cui avvalimento il nuovo regolamento prevede ora specifiche disposizioni". LA RELAZIONE Leggi...

 
 
Cronache
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy