Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Lenzi (Pd): "Obiezione poco comprensibile e poco attuabile"


20 DIC - “Non comprendo la tardiva volontà del ministro Lorenzin di occuparsi di biotestamento a legge approvata, Un ministro dovrebbe preoccuparsi, semmai, di garantirne la attuazione. Nel merito, l’ obiezione di coscienza è difficilmente comprensibile e attuabile. Davanti al paziente che rifiuta una terapia o intervento cosa dovrebbe fare il medico che obietta: intervenire con la forza ? Questa legge chiede rispetto per il paziente, per le sue convinzioni, la sua personalità, la sua personale capacità di sopportazione, afferma che il paziente è una persona non un corpo malato sul quale decidono altri, pur con le migliori intenzioni del mondo”. Così Donata Lenzi, capogruppo Pd nella commissione Affari sociali di Montecitorio, in merito alla parole della ministra Lorenzin sulla legge sul biotestamento.

20 dicembre 2017
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy