Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 OTTOBRE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Gelli (Pd): “Il Pd consegna al Paese una sanità migliore”

22 DIC - “Dopo 10 anni di attesa, abbiamo mantenuto anche questo impegno portando a termine la non più prorogabile riforma degli Ordini professionali. Con questo provvedimento vengono finalmente istituite e riconosciute nuove professioni sanitarie, il cui percorso formativo verrà ora incardinato ufficialmente attraverso il coinvolgimento del Minstero alla Salute, all'Istruzione e del Consiglio Superiore Sanità”. Così Federico Gelli, responsabile sanità Pd commentando l’approvazione del Ddl Lorenzin.

“Vengono introdotte – prosegue Gelli - norme più stringenti contro abusivismo della professione e in tema di ricerca e sperimentazione scientifica si introducono per la prima volta i criteri della medicina di genere. Vengono infine razionalizzati il numero dei comitati etici. Tante novità dunque con cui il Partito Democratico si appresta a chiudere questa legislatura consegnando al Paese un sistema sanitario migliore, rinnovato e più moderno”.

“Si chiude una fase storica che tutta la sanità non potrà che ricordare molto positivamente”, conclude Gelli.


 

22 dicembre 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy