Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 FEBBRAIO 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Bencini (Gruppo Misto): “Passo avanti per regole trasparenti e democratiche”

22 DIC - “In questa di fine legislatura abbiamo raggiunto obiettivi che danno più diritti, a cominciare da due importanti provvedimenti ancora in esame: i testimoni di giustizia e i bambini rimasti orfani a causa di femminicidi e crimini domestici. Abbiamo votato la legge che disciplina gli Ordini delle professioni sanitarie, tra cui quella degli infermieri a cui appartengo, un provvedimento atteso da più di 10 anni, che finalmente vede la luce all’interno del Disegno di legge Lorenzin”. È quanto dichiara in una nota la senatrice Alessandra Bencini (Gruppo Misto).

“Un testo – prosegue Bencini - - che consente di darsi regole di rappresentanza più ordinate, trasparenti e democratiche e che, perfettibile nel tempo, segna nel complesso un miglioramento. Occorre ringraziare chi, lavorando dietro le quinte, ha contribuito alla sua approvazione e quindi l'ex presidente del collegio Ipasvi, Annalisa Silvestro, e l'attuale presidente, Barbara Mangiacavalli, ma anche Luca Benci, infermiere e giurista”.

“A fronte della complessiva soddisfazione per quanto stiamo ultimando in ambito legislativo, resta, un rimpianto, il più grande, quello di non essere riusciti a far discutere e approvare lo Ius culturae, il cui dibattito si è purtroppo trasformato in una guerra. Auspico a questo punto - conclude la parlamentare - che il provvedimento sia un pilastro della campagna elettorale del centrosinistra per le prossime elezioni, dove sosterrò il Partito democratico del quale riconosco la rotta, i valori, gli ideali”.   

 

22 dicembre 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy