Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Tsrm e Pstrp: “Mortificati e sviliti sforzi profusi per migliore programmazione delle risorse”


14 LUG - "Con apposito decreto il Ministero dell'istruzione dell'università e della ricerca ha definito i posti disponibili per i corsi di laurea delle professioni sanitarie per il prossimo anno accademico, 2018/2019. Per più di una delle professioni rappresentate dalla scrivente il decreto ha vanificato il lavoro condotto nei mesi scorsi dal Ministero della salute con il contributo di questa Federazione, nonché i contenuti del successivo accordo della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 21 giugno scorso, tutti tesi alla razionalizzazione dei professionisti sulla base di un’analisi puntuale della realtà occupazionale, attuale e futura".
 
Così in una nota la Federazione nazionale Ordini Tsrmpstrp commenta il decreto del Miur.
 
"In questo modo vengono mortificati e sviliti a valle gli sforzi profusi a favore della miglior programmazione delle risorse possibile, nonché l'utilizzo degli strumenti e delle iniziative ritenute più opportune per supportare le valutazioni preliminari e la successiva quantificazione sulla base di dati attendibili e aggiornati.
 
Il tema attiene al metodo e al rispetto inter-istituzionale: un sistema in cui il decreto del Miur può inficiare il lungo, impegnativo e rigoroso lavoro svolto dagli Ordini, dalle Federazioni, dal Ministero della salute e dalle Regioni e Province autonome è un sistema che va rivisto, perché la sua permanenza depotenzia l’opera di molti e, più grave, genera inoccupati, con tutto quel che di socialmente ne deriva. Riferendoci a queste dimensioni, metodologica e relazionale, auspichiamo un’immediata rettifica del decreto", conclude la nota.

14 luglio 2018
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy