Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 24 FEBBRAIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Palagiano (Idv), riforma necessaria ma ddl Fazio lascia troppe lacune

28 SET - “È indubbia la necessità di riformare il Sistema sanitario nazionale e per questo apprezziamo le numerose ed importanti proposte contenute all’interno del ddl del Ministro Fazio, tuttavia ci saremmo aspettati maggiore incisività in alcuni settori e quindi minore vaghezza nell’affrontare una materia importante e delicata come la sanità”. Questo il commento di Antonio Palagiano, responsabile nazionale sanità dell’Italia dei Valori, a margine della discussione in Aula sul ddl di riforma sanitaria firmato dal Ministro Fazio.
 
“Il peccato originale di questo provvedimento è insito nella sua stessa natura. Una legge delega, che demanda al governo di intervenire, attraverso successivi decreti legislativi, su temi delicati come la sperimentazione clinica, attribuendogli la più totale autonomia in un campo in cui le competenze dovrebbero essere ben altre. Noi dell’Italia dei Valori, però, nonostante il clima collaborativo in cui si sono svolti i lavori in Commissione – dove il ddl ha avuto comunque, a mio avviso, un iter piuttosto frettoloso e poco esaustivo –, non ce la sentiamo di delegare al governo l’intervento su una materia che riguarda la sperimentazione di farmaci sull'uomo e interessi stratosferici, primo tra tutti quello di Big Pharma, il cartello che riunisce i colossi multinazionali del farmaco. Sono in gioco troppi interessi e soprattutto troppi quattrini, oltre a decisioni sul campo etico, per poter affidare a questo esecutivo – prosegue Palagiano – la responsabilità di individuare le modalità della sperimentazione clinica in Italia. Ci sembra un passo davvero troppo azzardato”.

 
“Con tutte queste perplessità, ed evidenziando queste ed altre lacune, non ce la sentiamo di votare a favore di una legge che avremmo auspicato maggiormente incisiva. Forse il Ministro – conclude il deputato Idv – avrebbe potuto osare di più”.

28 settembre 2011
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy