Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 20 GIUGNO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

D’Arrando (M5S): “Su carenza medici Pd dovrebbe tacere”

30 OTT - “È fin troppo comodo, per il PD, dare oggi la colpa al MoVimento 5 Stelle della carenza dei medici di cui soffre il nostro sistema sanitario. Verrebbe da chiedersi se, nei cinque anni in cui sono stati al Governo, i dem non abbiano lavorato proprio per mandare allo sfascio la sanità pubblica, visto che i numeri che oggi snocciolano con tanta disinvoltura portano la loro grave responsabilità”. Lo dichiara, in una nota, Celeste D’Arrando, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Commissione Affari Sociali alla Camera.
 
“I numeri di quelle carenze, purtroppo, li conosciamo bene: li abbiamo ricevuti in eredità quando, appena cinque mesi fa, è iniziato il Governo del Cambiamento”, prosegue D’Arrando. “Per questo non accettiamo lezioni da chi ci ha consegnato una realtà così disastrosa”.
 
“Il MoVimento 5 Stelle, grazie anche al ministro Grillo, si è impegnato da subito per trovare le risorse necessarie a chiudere positivamente il capitolo delle carenze di medici e di posti per le specializzazioni. Il PD, invece, che cosa ha fatto durante i suoi cinque lunghi anni di Governo?”, conclude la deputata del MoVimento 5 Stelle. 

30 ottobre 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy