Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 03 GIUGNO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Carnevali (Pd): “Consiglio Superiore di Sanità azzerato solo per spoil system”


03 DIC - “Sarà anche tra le prerogative della ministra Grillo quella di azzerare il Consiglio Superiore di Sanità, ma a parte lo stile sgarbato l’unica motivazione sembra essere quella di un cambio radicale che va oltre il criterio del merito”. Lo dichiara Elena Carnevali, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito della decisione del ministro della Sanità Giulia Grillo di revocare i componenti del Consiglio superiore di Sanità.

“In sei mesi – continua – la Grillo non solo non ha mai trovato il tempo di in incontro con l’organismo tecnico di supporto al ministero ma non si è nemmeno preoccupata spiegarne i motivi. Mentre, da un lato, assistiamo al mancato incremento del Fondo sanitario rispetto al miliardo di euro ereditato dal precedente governo, dall’altro, vediamo approvazione emendamenti che attingono sempre al Fondo. Non ci sono all’orizzonte risorse per il Lea, non per il rinnovo dei contratti della dirigenza, non per l’assunzione del personale”.

“Mentre lo spread tra promesse e fatti è sempre più ampio, le pratiche di spoil system sono, invece, rigorosamente rispettate”, conclude. 

03 dicembre 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy