Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Cappato (Ass. Coscioni): “Tema transpartitico radicato nella società italiana. Presidenti Camere vigilino”

30 GEN - Sono iniziati questa mattina i lavori in commissione Giustizia e Affari sociali della Camera dei Deputati, con la prima discussione sulla proposta di legge di iniziativa popolare “Eutanasia legale”, per la quale sono state depositate oltre 130mila firme raccolte da Associazione Luca Coscioni. Son passati 1965 giorni dopo il deposito delle ormai oltre 130mila firme per la proposta di legge e mancano solo otto mesi per rispondere all'ordinanza della Corte costituzionale sul caso Cappato/Dj Fabo, che ha concesso fino al 24 settembre 2019 per l'approvazione di una legge in grado di evidenziale il “vuoto di tutele” Costituzionale.

"Il Parlamento ha la grande occasione di affrontare un tema sempre più sentito e radicato nella società italiana, e di farlo fuori da logiche di fazione e schieramento – dichiara Marco Cappato, leader Associazione Luca Coscioni - . Chiedo ai Presidenti delle Camere Fico e Casellati di fare tutto ciò che è in loro potere per garantire il rispetto del termine indicato dalla Consulta per il 24 settembre.  E' fondamentale che la Commissione di vigilanza intervenga per affermare il diritto dei cittadini di essere finalmente informati su questo tema anche attraverso il contraddittorio tra le diverse posizioni”.


Una legge attesa dal 76% degli italiani, secondo una recente indagine commissionata da Associazione Luca Coscioni a SWG. Un dato simile a quello riportato questa mattina dal Gazzettino, secondo il cui Osservatorio gran parte del Veneto si è dichiarato “moltissimo” o “molto d'accordo” con l'affermazione: Quando una persona ha una malattia incurabile, e vive con gravi sofferenze fisiche, è giusto che i medici possano aiutarla a morire se il paziente lo richiede? Il Parlamento ha ora l'opportunità di dare tutele alle persone che, in determinate situazioni, vogliono accedere all'aiuto al suicidio.
 

30 gennaio 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy