Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 01 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Castellone (M5S): “Basta eterni studenti. Servono contratti formazione-lavoro”


02 APR - “E’ ora di far uscire i nostri giovani medici dall’eterno tunnel della formazione perpetua e consentire che, fin dai primi anni del loro percorso da specializzandi, possano partecipare attivamente all’erogazione di prestazioni sanitarie. D’intesa con il Miur, cui spetta la competenza, il nostro ministro della Salute Giulia Grillo si sta attivando per rivoluzionare una volta per tutte il sistema della formazione specialistica, così da cambiarlo in vera e propria formazione-lavoro. Lo specializzando non dovrà più essere considerato un eterno studente, ma un medico a tutti gli effetti che, costantemente monitorato nell’ambito del suo percorso formativo, potrà, di volta in volta, essere coinvolto nelle attività assistenziali delle aziende sanitarie di riferimento. Così come già accade da sempre in molti paesi europei”. Così, in una nota, la senatrice Maria Domenica Castellone, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama. 
 
“Stato e Regioni – sottolinea Castellone - potranno fin da subito ripensare la tipologia di contratto del medico specializzando, dando vita a un sistema nel quale formazione e occupazione vadano di pari passo, così da rispondere anche alle attuali esigenze di organico. Con l’inserimento graduale dei medici in formazione e il recente sblocco del turn over, dopo 15 anni di totale paralisi, colmeremo finalmente il vuoto di personale sanitario e garantiremo un’assistenza adeguata ai nostri cittadini. Nello stesso tempo, metteremo un freno all’emorragia di giovani medici che continuano a preferire l’esilio in altri paesi, dove è possibile coniugare professione e percorso formativo”.

02 aprile 2019
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy