Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 19 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Anelli (Fnomceo): “Atto di forte responsabilità, bene impegno del Governo per garantire i diritti dei cittadini”

18 APR - “Il commissariamento della Sanità calabrese costituisce un atto di forte responsabilità da parte del Governo, che prende nelle sue mani tutti i poteri volti ad assicurare i livelli di assistenza ai cittadini. Apprezziamo la forte risoluzione del Ministro della Salute Giulia Grillo, che con questa decisione senza precedenti dalla costituzione del nostro Servizio sanitario nazionale ne riafferma uno dei principi fondanti: la volontà e il dovere di garantire a tutti cittadini in maniera uguale il diritto alla salute. Questo impegno dimostrato dal Ministro e dal Governo ci rassicura sulla gestione delle autonomie regionali, per le quali presupposti imprescindibili devono essere la riduzione delle disuguaglianze e la tutela dei diritti”. Con queste parole il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, accoglie la notizia dell’approvazione, all’unanimità, in Consiglio dei Ministri del decreto legge, fortemente voluto dal Ministro della Salute Giulia Grillo, che commissaria la sanità della Calabria.

18 aprile 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy