Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 10 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Gimbe: “I tagli sono un rischio concreto, ma bisogna riconoscere che nessun Governo ha mai messo in sicurezza le risorse per la sanità”

06 GIU - La Fondazione GIMBE in una nota diffusa nel pomeriggio “conferma le preoccupazioni già espresse il 29 aprile sul rischio di nuovi tagli,  o meglio di mancati aumenti al fabbisogno sanitario nazionale”.
 
“Peraltro – si legge nella nota- , dalle prime bozze al varo della Legge di Bilancio 2019 le valutazioni indipendenti della Fondazione GIMBE hanno sempre ritenuto gli aumenti previsti per il 2020 e 2021 “legati ad ardite previsioni di crescita economica”. Al tempo stesso dissente da ogni forma di strumentalizzazione politica in un momento di grande difficoltà della sanità pubblica, oltre che del Paese”.
 
“Nessun Ministro della Salute – dice Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – può offrire garanzie sulle risorse assegnate dalla Legge di Bilancio al fabbisogno sanitario nazionale perché, nessun Governo è stato mai in grado di “mettere in sicurezza” il finanziamento pubblico della sanità”.

 
E per Gimbe “va ribadito che la frase incriminata - presente nella bozza del Patto - salvo eventuali che si rendessero necessarie in relazione al conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica e variazioni del quadro macroeconomico - è frutto di un “copia e incolla” di quella presente nell’art. 1 del Patto per la Salute 2014-2016”.
 
“La Fondazione GIMBE – conclude il Presidente  – da un lato invita l’Esecutivo a lasciare indenni le risorse fissate dalla Legge di Bilancio per una sanità ormai allo stremo, dall’altro Governo e Regioni a non trasformare la “leale collaborazione” in “conflitto istituzionale”,  rendendo evanescente il ruolo della Repubblica nel tutelare la salute delle persone”.

06 giugno 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy