Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 30 NOVEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Carnevali (Pd): “Risposta attesa per arginare il fenomeno”


25 SET - “Il voto unanime al Senato al ddl per contrastare le aggressioni fisiche e verbali sul luogo di lavoro a danno degli operatori sanitari e sociosanitari è la risposta attesa per arginare gli episodi gravi, a volte violenti, registrati sempre con maggiore frequenza negli ultimi anni - dichiara l’On. Elena Carnevali, dell’Ufficio di Presidenza del gruppo Pd alla Camera, in merito all'approvazione all'unanimità al Senato del DDL "Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie nell’esercizio delle loro funzioni" - Quello approvato è un testo di legge che, oltre ad istituire un osservatorio, prevede pene aggravate nei casi di lesioni gravi o gravissime. Adesso nel passaggio alla Camera daremo il nostro contributo per poter garantire le stesse tutele anche per coloro che esercitano la professione nei comuni o negli enti territoriali. Garantire la sicurezza di chi opera per il bene e la cura della collettività, oltre ad essere un dovere non più procrastinabile, è anche nell'interesse di tutti quelli che beneficiano delle loro cure ed assistenze”.

25 settembre 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy