Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 23 GENNNAIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Bazoli (Pd): "Sentenza indica strada stretta, Parlamento intervenga"

22 NOV - “Le motivazioni della sentenza sul suicidio assistito indicano una strada stretta su cui il Parlamento è chiamato a intervenire. Un sentiero che, in particolare, pone condizioni severe per la verifica della non punibilità in concreto dell'aiuto al suicidio, attraverso l'intervento di un organo terzo di garanzia chiamato a valutarle preventivamente, e la verifica puntuale di strutture pubbliche. Insieme a ciò la sentenza ribadisce con chiarezza che non è configurabile un obbligo a carico di medici di farsi carico della somministrazione di farmaci letali, e correlativamente non è configurabile un diritto del paziente a trattamenti eutanasici. Insomma, si resta sul piano di una depenalizzazione molto limitata e rigorosa. In questi termini, mi pare una sentenza equilibrata, che ritengo consentirà al Parlamento di intervenire in modo congruo e appropriato”.
 
Lo dichiara il capogruppo dem in commissione Giustizia Alfredo Bazoli.

22 novembre 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy