Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 25 NOVEMBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Scaccabarozzi (Farmindustria): “Tetti di spesa vanno ribilanciati, con più risorse all’ospedaliera”


19 MAG - Per il numero uno degli industriali del farmaco, il presidente di Farmidustria Massimo Scaccabarozzi, il “problema è il bilanciamento dei tetti di spesa”. Un obiettivo, ricorda, “sul quale avevamo fatto un patto con il Governo ormai oltre un anno fa... ma non si è ancora visto nulla”.
 
Il punto è che, per il leader di Farmindustria, il tesoretto di cui parliamo nel nostro articolo in realtà non cambierà nulla perché il 54% andrà alla convenzionata che è già in attivo, con il risultato che quei soldi in più "non saranno neanche spesi", mentre alla diretta, in rosso per miliardi di euro, e "che a noi costa di payback un miliardo e mezzo”, di quei soldi in più , “alla fine alle aziende arriverebbero poco più di 150 milioni".
 
"Insomma - sottolinea Scaccabarozzi - capisce bene che è un aumento di risorse che non c’è. Anzi, considerando che con l’emergenza Covid la spesa diretta è destinata a crescere ancora, anche per l’alto costo dell’assistenza farmaceutica nelle terapie intensive, alla fine non arriverà nemmeno questa pillolina. Insomma, è un aumento effimero”.

 
Sulla revisione dei tetti il presidente di Farmindustria conferma “di non aver avuto segnali” dal Governo ma non vuole fare polemica: “In questa fase di emergenza abbiamo mostrato responsabilità e abbiamo pensato solo a non far mancare i farmaci e ad aumentare la produzione. Ma è chiaro che va aperta quanto prima una riflessione”.
 
“In questo momento – spiega- vanno messe le risorse lì dove servono, ovvero sull’ospedale e lasciare quei 900 mln non spesi nella territoriale è uno spreco”.
 
L.F.

19 maggio 2020
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy