Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 14 LUGLIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

M5S: “Con ok provvedimento ricerca potrà avere dati preziosi contro Covid-19”


30 GIU - “L’approvazione definitiva di questo provvedimento, che stabilisce misure urgenti in materia di studi epidemiologici e statistici, a causa della diffusione del virus SARS COV2, ci permette di ottenere un quadro preciso sullo stato di salute dei nostri cittadini”.
 
Lo dichiarano i deputati del MoVimento 5 Stelle della commissione Affari Sociali della Camera.
 
“Attraverso i test sierologici, riusciremo a capire quante persone sono entrate a contatto con il virus e che hanno sviluppato gli anticorpi. Questi studi, -proseguono- condotti dal ministero della Salute e dall’Istat ci permetteranno di ottenere dati fondamentali per l'individuazione della prevalenza della Sars-Cov-2 su tutto il territorio italiano e non solo sulle zone in cui si accendono dei focolai di contagio. Il tutto ovviamente garantendo la massima riservatezza e il rispetto della privacy di tutti i cittadini. Informazioni preziose per la nostra ricerca, che tanto sta facendo per sconfiggere questo virus e per prevenire in maniera capillare una eventuale recrudescenza dei contagi”. 

30 giugno 2020
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy