Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 13 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Centrella (Ugl): “Gravi e preoccupanti le parole del presidente Monti”

27 NOV - “Le considerazioni del Presidente del Consiglio gettano ombre inquietanti sul futuro che attende i lavoratori del settore pubblico e privato, da Nord a Sud d’Italia, alcuni dei quali già coinvolti in crisi gravissime e impegnati in vertenze circondate dall’indifferenza o dall’inadempienza delle istituzioni”. È quanto afferma il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, commentando le parole del Presidente Mario Monti in merito a dubbi di sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale in assenza di nuove forme di finanziamento.

“Anche oggi – sottolinea Centrella – i lavoratori dell’Idi di Roma sono stati costretti a esprimere la loro esasperazione con proteste eclatanti, perché da mesi non percepiscono lo stipendio e in assenza di una soluzione all’orizzonte. Ci auguriamo che la sfilata di politici, in programma tra oggi e domani, possa concretizzarsi in soluzioni vere, se si vuole davvero evitare il peggio non solo per i dipendenti ma per un servizio ormai al collasso pur essendo essenziale per i cittadini”.
 

27 novembre 2012
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy