Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 13 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Lala (Sumai): “No a smantellamento Ssn”

27 NOV - “Le parole del premier Monti sul rischio di sostenibilità del Servizio sanitario nazionale certamente non ci fanno piacere e destano molta preoccupazione nella categoria, anche perché arrivano al termine di un anno di tagli lineari che hanno colpito la Sanità”. Lo afferma il segretario nazionale del Sumai-Assoprof, Roberto Lala in riferimento alle parole pronunciate oggi dal premier in merito al rischio di sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale.
 
“Ci auguriamo – prosegue Lala – che con le sue parole il presidente del Consiglio non volesse auspicare una privatizzazione della sanità italiana perché ciò sarebbe gravissimo e troverebbe la nostra più assoluta opposizione. Il SSN è una delle Istituzioni più solide a apprezzate della Repubblica e sarebbe delittuoso riporlo nel cassetto”.
 
“In ogni caso – specifica Lala – anche noi crediamo che il SSN vada riorganizzato e i nostri sacrifici già li stiamo facendo, vorremmo solo che anche il Governo se ne accorgesse e non continuasse imperterrito a proporre tagli lineari alle risorse, che con l’innovazione, la crescita e la riorganizzazione hanno poco a che fare”

27 novembre 2012
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy