Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 10 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Bonanni (Cisl): “Medici contribuiscano a scovare sprechi e ruberie”

08 MAG - “I medici italiani devono contribuire” alla ripresa della nostra sanità, “diano dunque la caccia a sprechi e ruberie”. Così Raffaele Bonanni, segretario nazionale Cisl, nel suo intervento al III congresso nazionale della Federazione Cisl medici, oggi a Roma.
 
“Dobbiamo sfidare gli sprechi e scovarli - specifica Bonanni - e avremo anche la gente con noi. Finché l'economia italiana non riprende dovremo fare questo, o subiremo ulteriori falcidie”. Il leader della Cisl è certo che “attraverso la lotta alla corruzione e agli sprechi, e il riordino del titolo V della Costituzione, allora riusciremo a risparmiare”. Proprio per questa ragione secondo Bonanni occorre dare il via ad un’operazione trasparenza che sia in contrapposizione a “tutti coloro che ora mungono questa vacca molto generosa, chiamata sanità”. Identificare gli sprechi, secondo il numero uno Cisl è una giusta operazione di recupero della credibilità, che "ci servirà per andare avanti nella contrattazione e fare chiarezza su un punto molto delicato. Anche la nostra reputazione ne gioverà”. La visione di Bonanni giunge in conseguenza “della politica attuale, che sembra più un Palio di Siena. Si gareggia per il quartiere e non per la città”. “Oggi il sindacato - conclude - deve sapersi sostituire alla classe dirigente nei comportamenti”.

08 maggio 2013
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy