Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 09 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Rasi (Ema): “Plauso al coraggio e alla fermezza del Parlamento italiano”


22 MAG - “L’EMA plaude al coraggio e alla fermezza dimostrati dal Parlamento italiano tutto che con oltre 750 voti a favore e 3 contrari ha seguito la linea tracciata dalle Istituzioni italiane che operano per la tutela della salute pubblica quali l'Agenzia Italiana del Farmaco e l'Istituto Superiore di Sanità guidati dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in completa coerenza con quanto espresso dal mondo scientifico. Si tratta di una delle rare volte, se non l'unica, in cui una delicata decisione politica è stata presa sulla base delle evidenze come deve accadere in Paesi scientificamente avanzati come il nostro”. Questo il commento di  Guido Rasi, Direttore Esecutivo dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), in merito all’approvazione della legge sulle Staminali.
 
 
“Quella che è emersa – specifica Rasi - è la sola posizione che l'EMA vede a favore dei malati poiché pur in assenza, in questo caso, di evidenze obiettive di sicurezza ed efficacia consente di disegnare una sperimentazione controllata che noi ci auguriamo – appena raggiunti i primi risultati – possa essere riprodotta e validata a livello internazionale”.
 
 
“L’Italia – conclude - con una legge così profondamente emendata rispetto al suo testo originario evita speculazioni emotive e commerciali prese sull'onda dell'emotività di alcune famiglie che hanno i propri cari colpiti da gravi malattie e si stacca decisamente dal pericoloso circuito del  mercato della speranza che ha già fatto innumerevoli danni in tutto il mondo”.

22 maggio 2013
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy