Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 SETTEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Cittadinanzattiva: “Bene, ma emendamento è solo primo passo”


12 LUG - “Apprezziamo l'impegno del Governo nel ridurre entro i 100 giorni la durata dell'iter di autorizzazione e rimborsabilità a carico del SSN dei farmaci orfani e altri farmaci di eccezionale rilevanza terapeutica e sociale, ma l'emendamento è solo un primo passo, bisogna fare molto di più”, dichiara Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato e responsabile del Coordinamento nazionale delle associazioni dei malati cronici di Cittadinanzattiva.
 
“Chiediamo al Governo che all'interno dell'emendamento vi sia la previsione di un momento di confronto e coinvolgimento con le associazioni di cittadini e di pazienti nella fase di costruzione della Delibera AIFA in cui verranno individuati i molteplici farmaci di eccezionale rilevanza terapeutica e sociale: questo perché non vorremmo ritrovarci con una lista troppo "corta".
 
“Ricordiamo inoltre al Ministro – prosegue Aceti - che la riduzione di tali tempi è un primo importante passaggio che non risolve tuttavia i problemi di accesso al farmaco da parte dei cittadini/pazienti, poiché, esaurito quel passaggio, viene riproposta la stessa attività burocratica in ogni Regione attraverso una nuova valutazione per l’inserimento nei Prontuari regionali, con due risultati negativi: ritardo nell'accesso alle terapie da parte dei pazienti e risorse pubbliche bruciate da una burocrazia inutile.Chiediamo quindi al Ministro della Salute e all'AIFA di attivare subito il tavolo permanente di monitoraggio dei prontuari terapeutici ospedalieri previsto all'art. 10 del Decreto Balduzzi,  che ha proprio il compito di gestire e fornire linee guida per l’armonizzazione e l’aggiornamento degli stessi Prontuari regionali e  al quale partecipano rappresentanti dell'AIFA, delle Regioni, del Ministero della salute, e soprattutto delle associazioni di cittadini e di pazienti”.

12 luglio 2013
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy