Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 SETTEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Romano (SC): “Figlio e basta. Eliminate disparità e discriminazioni”


12 LUG - “Eliminare la discriminazione tra figli ‘legittimi’ e ‘illegittimi’ è prima di tutto eliminare una disparità che non aveva ragione d’essere”, dichiara il Senatore Lucio Romano, vicepresidente  del gruppo di Scelta Civica al Senato e membro della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama.
 
“Il Decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri – prosegue Romano – affermando il principio dell’unicità dello stato giuridico dei figli, pone rimedio a un’ingiusta discriminazione. Il figlio non può subire le conseguenze giuridiche di uno status che non ha scelto e le cui responsabilità non gli sono ascrivibili. Ogni figlio deve essere al centro di riconoscimento e tutela, nell'interesse del suo assoluto bene  e diritti sia in ambito giuridico sia sociale”.
 
“Con il DL – conclude il senatore montiano – sarà possibile parlare soltanto di figli, senza aggettivazioni accessorie che possano classificare, selezionare o, peggio, penalizzare.
L’auspicio è che il Governo continui il percorso avviato, assegnando  quanto prima la  delega per la realizzazione del Piano nazionale per la Famiglia”.

12 luglio 2013
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy