Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 21 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Epatite C. Ace: "Con nuovi farmaci risparmio di 10mila euro a paziente"

12 MAG - Uniformare l' accesso alle cure, riallocare le risorse e mantenere il sistema salute sostenibile per curare tutti i pazienti con epatite C con i nuovi farmaci che permetterebbero un risparmio a paziente in media di 10 mila euro. E' questo l' obiettivo che si sono posti gli esperti uniti nell' Alleanza Contro l' Epatite (Ace), riuniti oggi per discutere anche degli ingenti risparmi che saranno conseguiti curando definitivamente i pazienti malati di epatite virale.

Secondo l' analisi di Francesco Saverio Mennini, Professore di Economia Sanitaria, Eehta-Ceis Università Tor Vergata di Roma il sistema sanitario sarà in grado di risparmiare cifre consistenti: "La disponibilità di trattamenti farmacologici in grado di guarire i pazienti determina una forte riduzione di tutte le tipologie e dei costi diretti sanitari attualmente sostenuti dal Ssn, rendendo sostenibile la spesa prevista. Infatti, l' utilizzo dei nuovi farmaci, come dimostrato già da studi recenti, non solo comporterà una fortissima riduzione del numero di trapianti, del numero di ricoveri, del numero degli eventi avversi e di un ridotto utilizzo dei trattamenti fino ad oggi utilizzati e caratterizzati dall' uso dell' interferone, ma, per ciascun paziente che raggiunga una risposta virologica, il sistema sanitario sarà in grado di risparmiare in media oltre 10.000 euro che potranno essere reinvestiti per finanziare l'innovazione in questa classe di farmaci".
 
Sulla linea del risparmio anche Antonio Gasbarrini, Professore di Gastroenterologia all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma: "Con l' aiuto di questi nuovi dati, insieme alle certezze che abbiamo grazie alle nuove terapie disponibili, la lotta all'epatite C e la speranza di sconfiggerla si fa sempre più reale. Ma proprio per andare verso questo obiettivo, diventa ancor più indispensabile un'azione programmatica, che renda il sistema sostenibile". 

12 maggio 2015
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy