Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 29 NOVEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Gullotta (Parafarmacie):“Modifiche necessarie ad evitare emergenza sindacale”


04 AGO - “Se il ddl dovesse passare senza le modifiche proposte ci troveremo presto di fronte ad una vera e propria emergenza sindacale con la perdita di migliaia di posti di lavoro”.  E' quanto dichiara il presidente Federazione nazionale parafarmacie italiane, Davide Gullotta, a seguito del rinvio a settembre dell'approvazione dell'articolo sui farmaci di fascia C. 
 
"Di questa lunga maratona parlamentare che ci vede in prima linea impegnati nel seguire le sorti del ddl concorrenza abbiamo fortemente apprezzato l'impegno di Scelta Civica nel difendere le nostre posizioni", dichiara Gullotta. " L'ingresso di grandi società di capitale nel settore delle farmacie infatti, oltre a non arrecare alcun beneficio alle tasche del cittadino consumatore, porterebbe la  perdita di migliaia di posti di lavoro con le nostre attività schiacciate dai grandi gruppi e dalla impossibilità di poter competere non potendo dispensare medicinali a pagamento. "Scelta Civica, e in primis il Segretario Zanetti e la deputata Galgano, si sono fatte carico del nostro destino ben sapendo che siamo il vero anello debole del sistema, essendo in prevalenza giovani e non supportati da grossi capitali". 

04 agosto 2015
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy