Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Papotto (Cisl Medici): "Per la prima volta qualche spiraglio di luve nelle tenebre della ottusa disattenzione"

09 MAR - “Ha avuto luogo oggi l’incontro tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e le Organizzazioni Sindacali mediche, veterinarie e della dirigenza sanitaria. La riunione è stata 'provocata' dalla indizione dello sciopero per i prossimi 17 e 18 Marzo, anche se dobbiamo onestamente riconoscere il ruolo positivo che il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin ha svolto nel cercare di sensibilizzare i massimi vertici del Governo nei confronti della agonizzante sanità italiana", lo ha dichiarato Biagio Papotto, Segretario Generale Cisl Medici.
 
"Sono a tutti noti i problemi su cui abbiamo più volte richiamato l’attenzione dei nostri politici e con coerente puntualità abbiamo provveduto una volta di più ad esporli al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Prof. Claudio De Vincenti, al Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin e al Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione On. Marianna Madia. Forse – ma il dubbio è d’obbligo – appare per la prima volta qualche spiraglio di luce nelle tenebre della ottusa disattenzione verso il pilastro di ogni società civile: il diritto alla migliore sanità possibile ed i conseguenti diritti – paralleli, non certo incrociati – dei cittadini utenti e dei cittadini che operano nel settore", prosegue Papotto.

"Abbiamo ricevuto rassicurazioni – continua Papotto - di un impegno concreto da parte del Governo ad affrontare e risolvere i problemi della Sanità. Già nei prossimi giorni saranno affrontati lo sblocco del turn over, l’assunzione dei precari, l’apertura del tavolo della contrattazione della dipendenza e della convenzione, l’attuazione del Patto della Salute oltre ad un impegno economico supplementare per finanziare il sistema sanitario nazionale pubblico.
Concordemente con la maggioranza delle sigle presenti abbiamo perciò ritenuto - conclude Papotto - di procrastinare al momento lo sciopero previsto per i prossimi 17 e 18 Marzo, in attesa di un ulteriore incontro con le parti che è già convocato per il 14 marzo p.v. con il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin". 

09 marzo 2016
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy