Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 14 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Turco (PD): “Ci deve essere una vigilanza concreta”

11 APR - “Il parere del Consiglio europeo è un utile monito per considerare e occuparsi davvero della legge 194 sull’interruzione di gravidanza”. Ha commentato Livia Turco, ex ministro della sanità.
 
“Il pronunciamento del Consiglio d’Europa – aggiunge – rileva che l’Italia, al di là dei dati rassicuranti della relazione al Parlamento sull’applicazione della 194, deve fare di più e meglio. Il tema dell’aborto deve essere centrale nelle decisioni politiche e non marginale come invece è.
 
“Ci deve essere una vigilanza concreta – insiste Turco – e vanno attivate tutte le azioni pratiche possibili per una regolamentazione efficace dell’obiezione di coscienza, di cui indicazioni efficaci sono contenute nella relazione della commissione di bioetica della Presidenza del Consiglio presieduta da Casavola”.
 
Analoga attenzione va posta alla rete dei consultori: “per consentire – dice -una maggiore integrazione tra questi e i servizi sanitari”. In particolare, aggiunge “è fondamentale che i consultori possano prenotare presso gli ospedali gli interventi di interruzione di gravidanza anche per favorire la presa in carico delle donne che poi tornando al consultorio possano avviare una contraccezione sicura”.

11 aprile 2016
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy