Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Fp Cgil Medici: "Posti ancora insufficienti in bando specializzazioni mediche"

21 MAG - Con la pubblicazione ieri sera del Decreto Ministeriale del MIUR n. 313 del 20 maggio 2016, il numero complessivo dei posti disponibili per le scuole di specializzazione mediche è arrivato a 6.718. Al numero iniziale di 6.133 sono stati aggiunti 521 posti aggiuntivi regionali e 64 di altri enti pubblici e privati.
 
“Si tratta di un numero ancora insufficiente - ha affermato Gabriella Di Pietro, coordinatrice nazionale Fp Cgil Medici in Formazione - in quanto i posti necessari individuati dallo stesso Ministero della Salute erano circa 8mila. Mancano quindi oltre mille posti, che si aggiungono ad altri circa 3mila posti non banditi nei due anni precedenti. Siamo anche insoddisfatti dal mantenimento del pesante contributo del curriculum universitario stante l'enorme differenza della formazione fra gli atenei e dalla diminuzione del tempo a disposizione da 170 minuti a 162, con il rischio dell'aumento della variabile causalità. Rimangono infine troppe le sedi di concorso con il rischio di significative discrepanze nelle modalità di svolgimento della prova”.
 
Le iscrizioni per chi ha la laurea si potranno fare on line dal 24 maggio al 7 giugno 2016, i test con 110 quesiti si terranno dal 19 al 22 luglio 2016, ma chi non riuscirà a superare l'esame di abilitazione entro l'1 novembre 2016 sarà escluso. “E' urgente arrivare alla laurea abilitante - ha affermato Gabriella Di Pietro - per abbreviare il percorso già lungo dieci anni per poter diventare medico specialista, così come già richiesto dalla Fp Cgil Medici insieme a Cisl e Uil medici nel documento sulla Delega al Lavoro del Patto per la Salute presentato al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin”.

21 maggio 2016
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy