Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 LUGLIO 2017
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Compagnone (Ala-Sc): "Importante primo passo"

11 GEN - "Questo testo mira a costruire un equilibrio tra il ruolo dei medici, che hanno bisogno di svolgere il loro delicato compito in serenità, e il diritto dei cittadini di tutelarsi di fronte a casi di malasanità e avrà il nostro voto favorevole". Lo ha annunciato il senatore del gruppo Ala-Sc, Giuseppe Compagnone, durante le dichiarazioni di voto al ddl in materia di responsabilità professionale del personale sanitario.
 
"Ormai da tempo - ha aggiunto - si è diffuso nell'opinione pubblica un senso di diffidenza nei confronti degli operatori sanitari nell'errata convinzione che la medicina sia onnipotente, una scienza esatta, cosa non vera perché pur sempre esercitata da uomini. Pensare alla scienza medica come infallibile ha portato a considerare ogni eventuale risultato sfavorevole come il frutto di un'inadeguatezza di funzionamento delle strutture assistenziali, il che ha comportato un aumento indiscriminato di azioni di rivalsa. I medici hanno reagito ricorrendo alla medicina difensiva con costi economici non trascurabili e, paradossalmente, il rischio di incorrere in casi di malasanità legati proprio a un atteggiamento di difesa".
 
Certamente, ha concluso Compagnone, "grande responsabilità hanno avuto i mezzi di informazione, spesso inclini al sensazionalismo: fa più scalpore una notizia di malasanità rispetto alle migliaia di storie di dedizione di medici che ogni giorno aiutano i pazienti e salvano vite umane. Un pericoloso circolo vizioso che ha inclinato il fondamentale rapporto fiduciario tra medico e paziente. Era dunque necessario che il Parlamento affrontasse il problema. Qualcuno valuta questo provvedimento un risultato storico. Noi, più prudentemente, pensiamo si tratti di un buon inizio, di una buona legge che andrà monitorata e testata, anche se sicuramente si poteva fare di più". 

11 gennaio 2017
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Bando di gara
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy