Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 16 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Romani (Idv): "Un'altra bellissima idea della Lorenzin"

29 MAR - "Un'altra bellissima idea del Ministero della Salute. 'Visto che non vi possiamo curare - è la sintesi dell'ultima circolare emanata dal ministro Lorenzin - andate a comprare il farmaco da un'altra parte'. In questo modo in Italia si continueranno a trattare solo i pazienti più gravi non facendo quindi prevenzione e andando in contraddizione con tutti i principi etici della medicina che dovrebbe pensare alla prevenzione e alla cura di tutti i malati". Lo dichiara il senatore Idv e vicepresidente della Commissione Sanità, Maurizio Romani.
 
"Comprare i medicinali all'estero - spiega il parlamentare - rappresenta anche una grave discriminazione: di fatto si può curare solo chi può permettersi un viaggio e spendere soldi per portare questo farmaco in Italia. Un'altra soluzione è quella di farselo spedire acquistandolo via internet. Mi chiedo: chi certifica che il paziente avrà il farmaco giusto e non qualcosa di taroccato?".
 
"L'apertura di Aifa - spiega ancora Romani - è utile per l'abbassamento del costo del farmaco attraverso una maggiore forza contrattuale con l'azienda ma va verso l'utilizzazione di uno strumento, quello della licenza obbligatoria, che ci permetterebbe non solo di poter acquistare da parte dello stato il farmaco direttamente dall'estero, ma addirittura produrlo in Italia con costi estremamente bassi. In questo modo il paziente, anche se fosse in fascia C, potrebbe risparmiare una cifra notevole e soprattutto non si sentirebbe abbandonato dallo Stato che dovrebbe essere in grado di offrire il trattamento a un costo equo e di non proporgli di andare a comprarselo all'estero perché non siamo in grado di fornirglielo. Consiglio al ministro - conclude il senatore - di leggersi attentamente il testo 2 della mia mozione, che verrà discussa in aula tra 15 giorni quando mi auguro sarà presente, prima di prendere altre decisioni avventate".

29 marzo 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy