Quotidiano on line
di informazione sanitaria
24 GIUGNO 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Saitta (Piemonte): “Provvedimento Governo è grande passo avanti”

19 MAG - "Si poteva sicuramente fare di più, ma in ogni caso il provvedimento assunto dal Governo oggi è un grande passo avanti, perché ci si è assunti la responsabilità di rendere omogenee la vaccinazioni su tutto il territorio nazionale a tutela della salute della popolazione". Lo afferma all'Ansa l'assessore alla Sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta, che è anche coordinatore di tutti gli assessori alla Sanità nella Conferenza delle Regioni.
 
"Le Regioni hanno esercitato in questi mesi un ruolo importante per arrivare a questo risultato, collaborando strettamente con il Ministero della Salute per un piano vaccinale applicabile in modo omogeneo sull'intero territorio - aggiunge Saitta -. Sono state le Regioni a chiedere l'intervento del Governo sulla obbligatorietà delle vaccinazioni e la nostra azione è servita. Mi fa piacere sottolineare che il modello adottato per tutta Italia è poi quello che in Piemonte
applichiamo, a riprova della correttezza della nostra impostazione".

19 maggio 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy