Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 19 SETTEMBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Lenzi (Pd): “Da oggi salute pubblica maggiormente tutelata”


28 LUG - “Con il decreto che oggi approviamo la salute pubblica viene tutelata grazie al maggior numero di persone che verranno vaccinate e che, per questo, garantiranno coloro che non possono farlo perché troppo piccoli; l’immunità di gregge è molto importante. Ora è in atto una epidemia di morbillo che ha fatto tre morti, c’è chi dice che l’epidemia non ci sia; per noi tre bambini morti sono troppi. La questione dei vaccini è una questione di salute pubblica che non riguarda solo i propri figli; la scelta di vaccinare è una scelta individuale che ha ripercussioni sulla salute di tutti. Prevenire le epidemie è meglio che combatterle”. Lo ha detto Donata Lenzi, capogruppo Pd in commissione Affari sociali durante la dichiarazione di voto sul decreto vaccini.
 
“Sul tema dei vaccini - ha proseguito Lenzi - c’è una discussione anche in Europa e in altri Paesi extra europei, le informazioni buone o cattive ormai sono in rete. Noi abbiamo sottoscritto il piano europeo per le vaccinazioni, obiettivo sconfiggere la polio, il morbillo, la rosolia. Come è stato per il vaiolo nel 1979 possiamo eradicare queste malattie e vaccinare di più. Questo è il nostro obiettivo”.

28 luglio 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy