Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 09 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Psicologo di base. Soddisfazione degli psicologi e della Dem Boldrini per sentenza Consulta


"La Corte di fatto dice che lo psicologo nelle cure primarie è una realtà già prevista. È urgente quindi l’approvazione della legge nazionale per regolamentarne le funzioni. Il bisogno è così forte che le Regioni stanno di fatto anticipando la norma nazionale", così il presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi David Lazzari. Mentre per Paola Boldrini, vicepresidente commissione sanità Senato, la sentenza "avvalora il lavoro che stiamo facendo in Senato con la proposta di legge a mia prima firma per il riconoscimento della figura dello psicologo di cure primarie"

14 DIC - "Apprendiamo con soddisfazione che la Corte Costituzionale ha respinto l’opposizione del Governo alla legge della Campania sulla psicologia di cure primarie ha citato due leggi, il cd Decreto Calabria del 2019, che prevede la possibilità dello psicologo in aiuto ai medici di famiglia, e la legge 176/2020 che prevede il coordinamento degli psicologi nelle aziende sanitarie". 
 
Lo dichiara David Lazzari, Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi, che aggiunge: "Sono due norme per le quali il Cnop si è battuto e che, come si vede, stanno manifestando la loro importanza per una sanità capace di guardare alle persone. La Corte di fatto dice che lo psicologo nelle cure primarie è una realtà già prevista. È urgente quindi l’approvazione della legge nazionale per regolamentarne le funzioni. Il bisogno è così forte che le Regioni stanno di fatto anticipando la norma nazionale".

"Sono particolarmente contenta del risultato della consulta, che boccia il ricorso contro la legge regionale della Campania per l’istituzione dello psicologo delle cure primarie. Questo risultato - ha detto Paola Boldrini, vicepresidente commissione sanità Senato e prima firmataria ddl psicologo cure primarie - avvalora il lavoro che stiamo facendo in Senato con la proposta di legge a mia prima firma per il riconoscimento della figura dello psicologo di cure primarie a livello nazionale, ma anche l’emendamento che avevo presentato, diventato legge, per la funzione aziendale di psicologia. È ora urgente che il Parlamento arrivi alla approvazione della legge per regolamentare in modo uniforme la figura dello psicologo di base in tutto il Paese".

14 dicembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy