Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 SETTEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Giornata mondiale cancro. Speranza: “Numeri del Covid stanno migliorando ma serve ancora cautela. Stanziato 1 mld per recuperare visite e screening”


Il Ministro della Salute: “La prevenzione è la prima arma per la lotta contro il cancro.  La pandemia ha causato dei rallentamenti nelle attività di screening, nelle visite e negli interventi chirurgici”

04 FEB - “La prevenzione è la prima arma per la lotta contro il cancro.  La pandemia ha causato dei rallentamenti nelle attività di screening, nelle visite e negli interventi chirurgici. Per recuperare il terreno perduto abbiamo stanziato un miliardo di euro. Dobbiamo continuare ad investire in ricerca e in una sanità più vicina alle persone. È anche a questo che servono le risorse del PNRR”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, questa mattina in un video intervento alla conferenza stampa virtuale organizzata da Aiom in occasione della Giornata mondiale contro il cancro che si celebra il 4 febbraio.
 
“Siamo finalmente – ha precisato -  in una fase che appare essere diversa da quella dei mesi precedenti. Dobbiamo tenere i piedi per terra ma per la prima volta dopo molte settimane guardiamo con maggiore fiducia a numeri che stanno migliorando nella lotta al Covid”.
 
“Grazie ai vaccini e ai comportamenti corretti delle persone siamo finalmente in condizioni di registrare un abbassamento del numero dei contagi e soprattutto una stabilizzazione e in alcuni casi una riduzione delle ospedalizzazioni”, ha aggiunto il ministro.

 

04 febbraio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy