Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

A quasi 20 anni dalla legge è pronta a partire l’Anagrafe nazionale degli assistiti


Previsto da una norma del 2005 arriva sul tavolo della Stato-Regioni il decreto ministeriale che attua la misura che prevede la creazione di un unico database di tutti gli assistiti del Ssn. IL TESTO

25 MAG -

A quasi 20 anni dalla legge è pronto a partire l’Anagrafe nazionale degli assistiti. Sbarca infatti sul tavolo della Stato-Regioni il decreto attuativo della norma del 2005 che prevede la creazione di un unico database di tutti gli assistiti del Ssn

Il decreto stabilisce:
a) i contenuti dell’Anagrafe Nazionale degli Assistiti (ANA), istituita nell’ambito del Sistema TS;
b) il piano di graduale subentro dell’ANA alle anagrafi e agli elenchi degli assistiti tenuti dalle singole aziende sanitarie locali;
c) le garanzie e le misure di sicurezza da adottare, i criteri per l’interoperabilità dell’ANA con le altre banche dati di rilevanza nazionale e regionale, nonché le modalità di cooperazione dell’ANA con banche dati già istituite a livello regionale per le medesime finalità, nel rispetto della normativa vigente sulla protezione dei dati personali;
d) le modalità di accesso ai dati e gli strumenti funzionali a garantire l'appropriatezza e l'efficacia delle prestazioni di cura erogate.

Nell’ANA sono contenute le informazioni riguardanti:
a) gli assistiti dal SSN;

b) gli assistibili dal SSN;
c) i medici convenzionati del SSN e i medici SASN;
d) i codici delle esenzioni nazionali, regionali e dei SASN;
e) le corrispondenze Comuni-ASL.



25 maggio 2022
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Il testo

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy