Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Anteprima. Decreto Balduzzi. Il testo finale. Ora manca solo la firma di Napolitano

Il testo finale del decreto, sul quale è attesa la firma del Capo dello Stato, è composto di 15 articoli (non ci sono più le norme sulle farmacie) e contiene alcune modifiche rispetto a quello entrato in Cdm il 5 settembre scorso. Ecco il testo finale del decreto.

12 SET - E' diventato di 15 articoli il decreto sanità del ministro Balduzzi. Nel testo in attesa della firma del presidente Napolitano, anticipato dal Sole 24 Ore, non compare infatti più l'ex. art. 14 sulle farmacie.
 
Per il resto il corpo del decreto è sostanzialmente lo stesso di quello entrato in Consiglio dei Ministri mercoledì 5 settembre, anche se, leggendo tra i vari commi, si scoprono diverse modifiche negli articoli riguardanti tra gli altri la responsabilità professionale (attenuata l'esclusione della colpa lieve nelle valutazioni di responsabilità) e le ludopatie (modificate norme su pubblicità) e sui farmaci (modifiche ai criteri di revisione del prontuario).
 
Scarica il nuovo testo.
 
Vai alla sintesi degli articoli.

12 settembre 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy