Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 SETTEMBRE 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Decreto Bollette. Ricciardi (M5S): “Assunzioni sbloccate, grazie a noi 25mila medici in più”


"Sono infatti circa 25mila i medici in formazione specialistica dal terzo al quinto anno che potrebbero essere assunti negli ospedali per tamponare la gravissima carenza di personale del nostro Servizio Sanitario Nazionale. Questo ci permetterà di incidere concretamente sulla qualità dell’assistenza ai pazienti, sulle liste d’attesa e sulle  condizioni di lavoro dei nostri medici”. Così la prima firmataria dell'emendamento in questione.

24 MAG -

“Con l’approvazione del nostro emendamento al decreto Bollette, possono finalmente essere sbloccate migliaia di assunzioni di medici specializzandi. Sono circa 25mila i medici in formazione specialistica dal terzo al quinto anno che potrebbero essere assunti negli ospedali per tamponare la gravissima carenza di personale del nostro Servizio Sanitario Nazionale. Questo ci permetterà di incidere concretamente sulla qualità dell’assistenza ai pazienti, sulle liste d’attesa e sulle condizioni di lavoro dei nostri medici”.

Lo scrive in una nota Marianna Ricciardi, Deputata del Movimento 5 Stelle e prima firmataria dell’emendamento in questione.

“L’assunzione di tanti specializzandi, vincitori di regolare concorso – prosegue Ricciardi –, era stata bloccata dalle università, che evidentemente non vogliono vedersi sottrarre manodopera a basso costo per produrre ricerca o pubblicazioni. Su questo tema avevo già interrogato il ministro Schillaci in sede di Question Time, ad aprile, per poi presentare l’emendamento al decreto Bollette.

Ora, se le università si rifiuteranno di rispondere alle aziende sanitarie che intendono assumere uno specializzando o di stipulare un accordo con loro, dopo 90 giorni si potrà provvedere d'ufficio all'assunzione. Questo significherà portare linfa vitale al nostro Sistema Sanitario Nazionale, che vive un momento davvero drammatico proprio a causa della carenza di organico. Credo sia doveroso rivolgere un ringraziamento ad ANAOO ASSOMED, sia per la richiesta avvenuta in audizione dell’emendamento in questione, sia per l’incessante lavoro nel proporre e sollecitare soluzioni concrete a tutela della salute pubblica” conclude Ricciardi.



24 maggio 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy