Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 14 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Sla. I malati per il ministero sarebbero 4.521 in tutta Italia. Per le associazioni sono molti di più

"E' urgente fare chiarezza sul reale numero di malati di Sla". E' quanto chiede in un'interrogazione al Governo Antonio Palagiano (Idv), con riferimento alla mancata corrispondenza tra i numeri forniti dal ministero della Salute e quelli forniti dall'associazione di malati Viva la Vita Onlus.

26 NOV - In Italia ci sarebbero 4.521 malati in Sla in totale. Nel dettaglio, nel Lazio sarebbero 184, in Abruzzo 14 e nel Molise 1 solo. Almeno secondo i dati forniti da Elio Cardinale, sottosegretario alla Salute, in risposta a un'interrogazione di Margherita Miotto (Pd). alla Camera. Numeri, tuttavia, molto diversi da quelli forniti da Viva la Vita Onlus, l'Associazione dei familiari di malati di Sla, secondo cui i malati del Lazio ammonterebbero a 334, in Abruzzo 30 e in Molise almeno 12.

Per questo il capogruppo Idv in commissione Affari Sociali della Camera ha presentato un’interrogazione al Governo proprio per fare "immediatamente chiarezza sul numero esatto dei pazienti affetti di Sclerosi laterale amiotrofica in Italia. L’unico strumento a cui è attualmente affidato il calcolo è il Registro nazionale delle malattie rare e non esistono controlli incrociati con i dati delle regioni", spiega Palagiano, sottolineando che "individuare le cifre è di fondamentale importanza per i pazienti e le loro famiglie, perché da questo deriva la ripartizione delle risorse del fondo per la non autosufficienza”.

26 novembre 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy