Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 22 OTTOBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Sciopero punti nascita. Ministero: “Assicurate prestazioni indispensabili”


In seguito allo sciopero proclamato dalla Fesmed per il prossimo 12 febbraio il ministero della Salute, in una nota specifica come “nel corso dello sciopero sarà assicurata, dalle Amministrazioni pubbliche interessate,  l’erogazione delle prestazioni indispensabili”.

06 FEB - Su indicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica, il Ministero della Salute comunica che l’organizzazione sindacale FESMED ha proclamato per l’intera giornata del 12 febbraio 2013 lo sciopero dei medici dipendenti del SSN che operano nei punti nascita, nei consultori familiari e negli ambulatori ostetrici del territorio e di tutti coloro che vorranno aderire con la formula dello “sciopero di solidarietà”.
L’astensione dal lavoro riguarda la richiesta della FESMED “ai partiti politici di inserire nei rispettivi programmi elettorali, per le prossime elezioni politiche, i seguenti problemi: messa in sicurezza dei punti nascita in tutto il territorio nazionale; contenzioso medico-legale in campo sanitario, avanzando proposte per il suo superamento, da adottare immediatamente dopo la formazione del nuovo Governo”
Al fine di contemperare l’esercizio del diritto di sciopero con il godimento dei diritti della persona costituzionalmente tutelati, nel corso dello sciopero sarà assicurata, dalle Amministrazioni pubbliche interessate,  l’erogazione delle prestazioni indispensabili nel rispetto della vigente disciplina ai sensi della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modificazioni ed integrazioni.

06 febbraio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy