Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 14 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Verso le elezioni. I chirurghi dell’Acoi a Bersani: “Bene le sue parole, ora attendiamo fatti”

Il presidente dell’associazione Luigi Presenti commenta la lettera del segretario del Pd agli operatori sanitari. “Non sbaglia quando afferma che il Ssn ha bisogno di investimenti e di interventi studiati dialogando con gli operatori del settore”. Ma ricorda "Stavolta non tollereremo che alle parole non seguano fatti”.

13 FEB - “È il momento di esaminare insieme, operatori della sanità e rappresentanti istituzionali, la riorganizzazione del sistema sanitario nazionale, per il bene dei cittadini non si può aspettare oltre. – lo dichiara Luigi Presenti, presidente dell’Associazione dei Chirurgi Ospedalieri Italiani, commentando la lettera del segretario del Partito democratico agli operatori del servizio sanitario pubblico.- Non sbaglia Bersani quando afferma che il sistema sanitario italiano ha bisogno di investimenti e di interventi studiati dialogando con gli operatori del settore: come già abbiamo spiegato nell’appello “Prima la salute”, rivolto a tutte le forze politiche impegnate nella campagna elettorale, è solo grazie ai sacrifici e agli sforzi del personale sanitario che si riesce a rimediare, almeno in parte, alle gravi mancanze della sanità pubblica italiana, ma è chiaro che questi sforzi non possono supplire alla mancanza di fondi e strutture adeguate.
 
“Gli operatori sanitari, però, non possono essere lasciati soli ad affrontare le difficoltà e – sottolinea Presenti - le inevitabili rimostranze dei pazienti, destinatari primi di servizi carenti. È necessario che chi è in prima linea nel portare avanti il sistema sanitario venga coinvolto,  a tutti i livelli, nelle decisioni che riguardano il sistema di cui siamo i massimi protagonisti. Oggi, dopo mesi di allarmi ripetuti, è giunta una prima presa di posizione alle richieste avanzate e ai segnali di pericolo per il mantenimento del diritto costituzionale alla salute, che tutti dovremmo concorrere a tutelare. Questa volta – conclude il presidente Acoi – non tollereremo che alle parole non seguano fatti.”

13 febbraio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy