Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 20 GIUGNO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Autismo. Binetti (Udc-ScpI): “Attenzione ai farmaci somministrati a bimbi autistici”

Valuti il governo la reale efficacia di farmaci somministrati a pazienti autistici in centri di neuropsichiatria infantile. Questo il monito che Binetti (Udc-SCpI) lancia al ministro con un’interrogazione. “Famiglie denunciano che presso un centro di neuropsichiatria infantile a tutti i pazienti autistici viene consigliata la somministrazione di un farmaco che è vera panacea”.

26 SET - In Commissione Affari Sociali della Camera si torna a parlare di autismo grazie ad un’interrogazione presentata oggi nel corso del question time da Paola Binetti, Udc-ScpI.
 
L'invito rivolto al ministro è di :”far valutare la reale efficacia di farmaci consigliati e
somministrati a pazienti autistici e, specificatamente nel caso di centri di neuropsichiatria infantile, fornire puntuali indicazioni per operatori e utenti in grado di garantire esclusivamente il ricorso a farmaci già sperimentati e che risultino realmente di una qualche utilità per i disturbi generati dall'autismo”.
 
Paola Binetti afferma che: “Famiglie con figli autistici denunciano che, presso un centro di neuropsichiatria infantile di una Asl a tutti i pazienti con autismo, di qualsiasi età, viene consigliata la somministrazione di un farmaco che, a detta degli operatori e degli utenti, è una vera panacea; il farmaco in questione sembrerebbe essere l'aripiprazolo, antipsicotico atipico con un profilo di tossicità tutt'altro che trascurabile”.
 

Questo tipo di farmaci conclude Binetti “dovrebbero essere prescritti inizialmente e monitorati da un pediatra o da uno psichiatra che dovrebbe: identificare il comportamento
bersaglio; decidere una misura appropriata per monitorarne l'efficacia, rivedere l'efficacia e ogni effetto collaterale del farmaco dopo alcune settimane; sospendere il trattamento- conclude Binetti- se non ci sono segni di risposta clinicamente importante dopo sei settimane”.

26 settembre 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy