Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Lorenzin: “Alcune Procure emettono sentenze che vanno contro le evidenze scientifiche”

Così il Ministro della Salute ha commentato l’apertura di un’inchiesta contro ignoti della Procura di Trani sul presunto legame tra vaccini e autismo. “Non è il momento di fare allarmismi, servono dati certi perché i rischi per i bambini non vaccinati sono altissimi”.

25 MAR - Vaccini e autismo. Una polemica trentennale che ritorna. E sul tema è intervenuto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin che a margine di un incontro con gli studenti dell’Istituto Massimiliano Massimo a Roma ha risposto ad una domanda in merito all’apertura di un’inchiesta della Procura di Trani contro ignoti per lesioni corpose gravissime al fine di accertare che vi sia un nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino pediatrico trivalente contro il morbillo, la parotite e la rosolia e l'insorgenza di autismo e diabete mellito. “Sui vaccini non è il momento di fare allarmismi, per evitare che un calo nelle vaccinazioni metta a rischio i bambini”. Ha affermato il ministro alle agenzie di stampa.
 
“La situazione è complessa - ha specificato Lorenzin – c’è un fascicolo della procura, ma anche una mole di rapporti dell'Oms e un grosso lavoro dell'Istituto Superiore di Sanità e degli scienziati. Non è il momento di fare allarmismi, servono dati certi perché i rischi per i bambini non vaccinati sono altissimi''. Secondo il ministro non è il caso di fare campagne contro i vaccini.

 
“La vicenda della presunta correlazione tra autismo e vaccini risale ai primi anni '80, se ne è discusso molto - ha aggiunto Lorenzin - l'allarmismo comporta danni alla salute, hanno ragione i pediatri a chiedere chiarezza. Prima di fare campagne contro i vaccini bisogna essere veramente certi”.
 
E sul fascicolo aperto dalla Procura di Trani il commento del Ministro è laconico: “Alcune procure emettono sentenze che vanno contro le evidenze scientifiche. Purtroppo le evidenze scientifiche non le fanno i tribunali ma gli scienziati con ricerche e approfondimenti, e noi ci atteniamo all'evidenza scientifica. Ricordiamoci che senza vaccinazioni di massa milioni di bambini muoiono”.

25 marzo 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy