Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 20 GIUGNO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Caso Avastin/Lucentis. D’Ambrosio Lettieri (Fi): "Dare nuove prospettive al governo del comparto farmaceutico"

Per il capogruppo Fi in commissione Sanità della Camera, infatti, il "sistema fa fatica a sopportare gli oneri di farmaci sempre più costosi. Accesso alle terapia e sostenibilità economica del sistema resta dunque un punto fondamentale dell'agenda politica”. Sull'operato dell'Aifa: "Mai avuto dubbi".

25 MAR - “Il caso Avastin-Lucentis è ritornato prepotentemente alla ribalta dopo la salatissima multa inflitta dall'Antitrust ai due colossi industriali Roche e Novartis, accusati di fare cartello per ottenere maggior profitto. Gli eventuali profili di responsabilità relativi alla violazione delle leggi del mercato e della concorrenza saranno valutati nelle sedi competenti e ci riserviamo i commenti dopo la sentenza. Frattanto ascolteremo l'Agecom in Commissione per comprendere meglio su quali presupposti la preposta Autorità ha fondato il proprio impianto accusatorio". A dichiararlo, in una nota, il senatore Luigi d’Ambrosio Lettieri, capogruppo FI 12^ Commissione Sanità Senato. Che non ha parlato però solo degli aspetti economici della vicenda. "

Le valutazioni attinenti la tutela della salute - ha detto d'Ambrosio Lettieri - hanno trovato una prima e rassicurante dichiarazione rilasciata del Ministro Lorenzin durante l'odierna audizione in Commissione Sanità. Il ministro, infatti, ha detto che l'Agenzia del Farmaco (Aifa) ha operato con competenza, nel pieno rispetto delle vigenti disposizioni di legge e ha fatto prevalere le ragioni della salute su quelle dell'economia. Acquisito il rinnovato consenso su rigore scientifico e legittimità degli atti compiuti dall'Agenzia regolatoria italiana, su cui siamo in tanti a non aver avuto dubbi, la palla torna alla politica e, più precisamente, al Parlamento, che presto prenderà in esame il decreto legge con cui il Ministro Lorenzin ha inteso disciplinare i farmaci off label".


"In ogni caso - ha concluso d'Ambrosio Lettieri -, la partita diventa sempre più complessa, nella misura in cui è necessario intervenire con iniziative legislative che sappiano dare nuove prospettive al governo del comparto farmaceutico che registra farmaci sempre più costosi, i cui oneri il sistema fa fatica a sopportare. Accesso alle terapia e sostenibilità economica del sistema resta dunque un punto fondamentale dell'agenda politica”.
 

25 marzo 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy