Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Tabacco. Slitta al 2016 l’obbligo delle nuove avvertenze sanitarie sui prodotti. Il decreto in Gazzetta

In G.U. il decreto del Ministero della Salute che proroga di due anni l’obbligo di inserire sui prodotti le nuove informazioni sanitarie. Con la proroga le sigarette non conformi alle disposizioni potranno essere immesse al consumo fino  al  28  marzo  2016  e commercializzate fino al 28 marzo 2018.

15 APR - Avvertenze sanitarie sui prodotti da tabacco? C’è ancora da attendere. Arriva in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero della Salute che proroga di due anni l’immissione al consumo  che passa dal 28 marzo 2014 al 28 marzo 2016  e la commercializzazione che non potrà andare oltre il 28 marzo 2018.
Queste le avvertenze sanitarie dettate dal decreto del Ministero della Salute del 25 ottobre 2012 che recepivano la direttiva 2012/9/UE della Commissione, relativa alle nuove avvertenze sanitarie sui prodotti di tabacco.
 
Il fumo causa il 90% dei casi di cancro ai polmoni;
Il fumo causa il cancro alla bocca e alla gola;
Il fumo danneggia i tuoi polmoni;  
Il fumo causa attacchi cardiaci;  
Il fumo causa ictus e disabilità;
Il fumo ostruisce le tue arterie;
Il fumo aumenta il rischio di cecità;
Il fumo e' dannoso per i tuoi denti e le tue gengive;
Il fumo può uccidere il bimbo nel grembo materno;
Il tuo fumo può nuocere ai tuoi figli, alla tua famiglia e  ai tuoi amici;

I figli dei fumatori hanno più probabilità  di  cominciare  a fumare;
Smetti di fumare - Vivi per i tuoi cari  (da  completare,  a  rotazione,  con  l'inserimento  dei   seguenti riferimenti: "Telefono verde contro il fumo: 800  554088  -  Istituto Superiore di Sanità"; "Ministero della salute: www.salute.gov.it");
Il fumo riduce la fertilità;
Il fumo aumenta il rischio di impotenza. 

15 aprile 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy