Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 12 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Stabilità. Mandelli: “Bene Adepp, il Governo corregga le misure”

Per il responsabile per i rapporti con le professioni di FI, quello che arriva dagli enti di assistenza e previdenza dei professionisti un segnale di grande senso di responsabilità: "Creare un fondo per investire sull’economia reale italiana significa voler scommettere sul Paese"

24 OTT - “Dagli enti di assistenza e previdenza dei professionisti arriva un segnale di grande senso di responsabilità: creare un fondo per investire sull’economia reale italiana significa voler scommettere, ancora una volta, sul nostro Paese. E questo, nonostante i ripetuti segnali di indifferenza, se non di ostilità, che sono venuti dal Governo nei confronti dei professionisti”.
 
È quanto ha dichiarato, in una nota, il senatore Andrea Mandelli, responsabile per i rapporti con le professioni di Forza Italia.
“Ha ragione il presidente dell’Adepp Camporese – ha dichiarato Mandelli – quando sottolinea la necessità di eliminare alcuni luoghi comuni sui professionisti: non sono né ‘ricconi’ né speculatori, né evasioni, ma persone che lavorano duramente, senza alcuna protezione dai rischi se non le proprie capacità, e che negli ultimi anni hanno visto contrarre pesantemente i propri redditi. Per questo – ha chiosato – ci auguriamo che le generiche aperture da parte dell’Esecutivo a modificare le misure penalizzanti inserite nella legge di stabilità abbiano un seguito concreto. In caso contrario, ribadiamo il nostro impegno per eliminare i gravi errori della manovra”.

24 ottobre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy