Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 FEBBRAIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Intramoenia: Fazio convoca i sindacati

Giovedì 27 gennaio, ore 11, presso la sede del ministero il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, incontrerà i sindacati della dirigenza medica per discutere le norme relative all'attività libero professionale intramoenia previste nel decreto Milleproroghe.

17 GEN - Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, ha convocato i sindacati della dirigenza medica per discutere le norme relative all'attività libero professionale intramoenia previste dal decreto 225/2010, il cosiddetto Milleproroghe. A renderlo noto è l’Anaao Assomed.
La convocazione di Fazio arriva come risposta alle perplessità espresse da alcuni sindacati, primo tra tutti l’Anaao, sulla proroga di 3 mesi (rinnovabile) per l’intramoenia allargata, anziché di un anno come inizialmente pensato. In quell'occasione i sindacati avevano affermato che in precedenti incontri con il ministro si era addirittura valutata l’ipotesi di una proroga di 2 anni.
La prima proporga di tre mesi scadrà il 31 marzo 2011.

17 gennaio 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy