Quotidiano on line
di informazione sanitaria
15 SETTEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Stabilità. Mandelli (Fi): "Su tasse fondi pensione e Casse di previdenza Governo nicchia"

Il responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni commenta così un passaggio definito "cruciale" per la legge di stabilità e per un settore che "rischia un'ingiusta stangata". "I nostri emendamenti sono sul tavolo, aspettiamo di vedere come si concluderà questa vicenda".

15 DIC - "La tassazione sui fondi pensione e sulle Casse di previdenza è un passaggio cruciale non solo per questa legge di stabilità e per un settore che rischia un'ingiusta stangata, ma anche per la credibilità del governo, già minata da troppe promesse non mantenute". Lo dichiara, in una nota, il senatore Andrea Mandelli, responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni e membro della Commissione Bilancio. "A quanto pare, siamo alla vigilia di una nuova presa in giro - prosegue Mandelli-, dal momento che l'esecutivo nicchia davanti all'impegno preso e sembra volerselo rimangiare. I nostri emendamenti sono sul tavolo, aspettiamo di vedere come si concluderà questa vicenda".

15 dicembre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy