Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Stabilità. Al Senato stop ai lavori questa mattina. L'Aula torna a riunirsi nel pomeriggio

L'interruzione è seguita alle proteste di Lega Nord e M5S che avevano stigmatizzato il fatto che la Commissione Bilancio non fosse stata convocata per esprimere il parere sugli emenamenti e Odg alla legge di bilancio in esame. Il parere della V commissione era stato reso, infatti, dal Presidente Azzollini (Ncd) sulla base dell'articolo 100, comma 7, del Regolamento. I lavori, sospesi per la convocazione della Bilancio, riprenderanno alle 15

19 DIC - L'Assemblea di Palazzo Madama ha ripreso questa mattina l'esame della legge di Bilancio e della legge di Stabilità. Nella seduta di ieri, ricordiamo, il Presidente della Commissione bilancio, Antonio Azzollini (Ncd-Udc) aveva riferito sui lavori della commissione, non conclusi, in sede referente. A quel punto l'esame dell'Aula si era svolto sul testo già licenziato da Montecitorio e, al Governo, non era restata che la via del maxiemendamento che dovrebbe essere presentato nella giornata di oggi. Quest'ultimo potrebbe contenere quegli emendamenti già approvati durante i lavori della Bilancio oltre agli emendamenti governativi già presentati ma non esaminati dalla V Commissione.

L'Assemblea, alle 10 di questa mattina, è passata all'esame degli articoli, emendamenti e ordini del giorno del ddl di bilancio. Ma l'esame ha avuto breve durata. Lega Nord e Movimento 5 Stelle, infatti, hanno da subito stigmatizzato il fatto che la Commissione bilancio non fosse stata convocata per esprimere il parere sui testi in esame. La Presidente di turno, Valeria Fedeli (Pd), ha precisato che il parere era stato reso dal Presidente della V Commissione, Antonio Azzollini, in base all'articolo 100, comma 7, del Regolamento. Tuttavia, per placare le proteste, su richiesta di Gian Carlo Sangalli (Pd), è stata convocata la Commissione bilancio e la Presidente di turno ha provveduto alla sospensione della seduta fino alle ore 10:50.

A quel punto, non essendo ancora riuscita la V Commissione a portare a termine il proprio lavoro, si è provveduto a rimandare ulteriormente i lavori dell'Aula alle ore 15. 
 
Giovanni Rodriquez

19 dicembre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy